Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Concorsi e selezioni Posizioni a tempo indeterminato Ricercatori Concorso pubblico nazionale per undici posizioni di Ricercatore – III Livello – a tempo indeterminato della tipologia “Giovani Ricercatori e Tecnologi”

Concorso pubblico nazionale per undici posizioni di Ricercatore – III Livello – a tempo indeterminato della tipologia “Giovani Ricercatori e Tecnologi”

Concorso pubblico nazionale, per titoli ed esami, ai fini del reclutamento, per le esigenze delle "Strutture di Ricerca" dello "Istituto Nazionale di Astrofisica", di numero undici "Ricercatori", Terzo Livello Professionale, con contratto di lavoro a tempo indeterminato a regime di impegno a tempo pieno, in attuazione di quanto previsto dal Decreto del Ministro della Istruzione, della Università e della Ricerca del 28 febbraio 2018, numero 163, e secondo le indicazioni contenute nella "Tabella" riportata nella parte finale della "Relazione istruttoria per il reclutamento di giovani ricercatori e tecnologi", predisposta dalla Direzione Scientifica ed approvata dal Consiglio di Amministrazione con Delibera del 20 luglio 2018, numero 72.
Tipologia Ricercatori tempo indeterminato
Scadenza termini partecipazione 30/01/2019

Rettifica - Determina 365_2019

Determina 320

Allegato alla determina 320

---------------------------------

Commissione Esaminatrice

CALENDARIO PROVE SCRITTE

Avviso RINVIO PROVA SCRITTA

Avviso variazione scadenza presentazione delle domande

Sostituzione Segretario MA4

Criteri di valutazione
Macroarea 1
Macroarea 2
Macroarea 3
Macroarea 4 - errata corrige
Macroarea 5

 

Graduatorie Provvisorie Anonime
Macroarea 1

 

Calendario Prove Orali
Macroarea 4

Tracce Prove Scritte

MA1MA2MA3MA4MA5

Verbali

MA1MA2MA3MA4MA5

bando di concorso

Magic conferma Einstein

09/07/2020

I telescopi Magic hanno rivelato per la prima volta un lampo di raggi gamma ad altissime energie e con un’intensità mai osservata prima da questo tipo di oggetti cosmici. L’elevato flusso di radiazione, osservata fino alle energie più alte, ha permesso agli scienziati della collaborazione di verificare la costanza della velocità della luce nel vuoto a diverse energie, fornendo una nuova conferma della teoria della relatività generale di Einstein. I risultati sono pubblicati su Physical Review Letters

Cometa Neowise, 5 km di storia del Sistema solare

09/07/2020

Il suo passaggio sta entusiasmando gli amanti del cielo, e nei prossimi giorni diventerà visibile in orario serale, rendendosi accessibile anche ai meno coraggiosi. Raggiungerà anche la minima distanza dalla Terra, circa cento milioni di km, offrendo agli astronomi la possibilità di studiarne la composizione da vicino

In Venus Veritas

09/07/2020

Si chiama Veritas la missione in corso di selezione per il Discovery Program della Nasa, gestita dal Jet Propulsion Laboratory. Tra i partecipanti figura anche l'Agenzia spaziale italiana. La partenza prevista è per il 2026, con destinazione Venere. Un unico grande obiettivo: rivelare il funzionamento interno del misterioso pianeta gemello della Terra