Personal tools
Log in

Skip to content. | Skip to navigation

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
You are here: Home Notizie INAF The OPTICON Trans-National Access 2013B Call for Proposals

The OPTICON Trans-National Access 2013B Call for Proposals

The OPTICON Trans-National Access 2013B Call for Proposals is now open, with TNG important news

The OPTICON Trans-National Access 2013B Call for Proposals is now open, with TNG important news. CTAC 2013B is now open and will close on 28 February 2013. Please see the CTAC 2013B page here. This information is also linked from the Trans-National Access page TNG contribution to this transnational project is starting this time increased from 7 to 14 nights per semester. This will increase substantially the access to TNG from non Italian institutions. But, to ensure equitable and competitive review of all eligible proposals for time at the TNG and all other European telescopes, the TNG Board also decided that ALL non-Italian proposals MUST be submitted through the OPTICON common proposal and evaluation system. Only proposal with Italian PI affiliation and at least 50% of Italian Co-Is will be accepted in the usual INAF-TAC call for proposals. Please follow the OPTICON link for instructions and documentation.

Solar Orbiter è pronto a lasciare l’Europa

Oct 21, 2019

In seguito alla positiva conclusione della campagna di test al centro Iabg di Monaco di baviera, l'Esa ha annunciato che il satellite Solar Orbiter è ora pronto per il trasferimento - previsto per il prossimo 30 ottobre - alla base di Cape Canaveral, negli Usa, dove avverrà il lancio nella notte tra il 5 e il 6 febbraio. Il commento di Marco Romoli dell'Università di Firenze, responsabile scientifico dello strumento italiano Metis

Un laboratorio di chimica nelle culle stellari

Oct 21, 2019

È stato appena pubblicata una ricerca che riassume i risultati relativi alle osservazioni della protostella Hh212-mm, la sorgente più studiata dal radiotelescopio Alma. Lo studio mostra come le molecole complesse prebiotiche siano associate al disco che sta formando la stella

La “scioccante” origine del nitruro di fosforo

Oct 21, 2019

In uno studio, recentemente accettato su Montly Notices of The Royal Astronomical Society, vengono descritti i risultati delle osservazioni in banda radio-millimetrica, eseguite da un gruppo a guida Inaf, su 33 regioni della nostra galassia contenenti una grande quantità di materia molecolare. Obiettivo: massimizzare la probabilità di rivelare molecole rare, come quelle contenenti fosforo, e aumentare in modo significativo il numero di regioni di formazione stellare in cui il nitruro di fosforo viene rivelato, al fine di migliorarne l’analisi statistica