Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Amministrazione trasparente Personale Incarichi amministrativi di vertice Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Direttore Generale

Dott. Gaetano Telesio


Atto di nomina come Direttore Generale Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 83/2016 del 2 agosto 2016
Durata incarico Quattro anni e comunque coincidente con la durata dell'incarico del Presidente (Art. 14, comma 1, dello Statuto dell'INAF)
Curriculum vitae
Compensi di quasi natura connessi con l'assunzione dell'incarico

Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici

Anno 2017
Dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti

Non ha assunto altre cariche

Altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e indicazione dei compensi spettanti Non ricopre altri incarichi
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell'art. 14, comma 1, lett. f), e comma 1-bis, del D. lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii.
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14,  c. 1, lett. f), d.lgs. n. 33/2013 del coniuge e dei parenti di secondo grado Dichiarazione di negato consenso
Copia dell’ultima dichiarazione di redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche
Copia dell’ultima dichiarazione di redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche del coniuge e dei parenti entro il secondo grado Dichiarazione di negato consenso
Dichiarazione di insussistenza di cause di inconferibilità ed incompatibilità

 

 

Direttore Scientifico

Dott. Filippo Maria Zerbi

 

Atto di nomina come Direttore Scientifico                                       
Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 09/2016 del 21 marzo 2016
Durata incarico Quattro anni e comunque coincidente con la durata dell'incarico del Presidente (Art. 16, comma 2, dello Statuto dell'INAF)
Curriculum vitae
Compensi di qualsiasi natura connessi con l'assunzione dell'incarico

Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici

Gennaio - Ottobre 2017
Dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti Non ha assunto altre cariche
Altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e indicazione dei compensi spettanti Non ricopre altri incarichi
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell'art. 14, comma 1, lett. f), e comma 1-bis, del D.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii.
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14,  c. 1, lett. f), d.lgs. n. 33/2013 del coniuge e dei parenti di secondo grado Dichiarazione di negato consenso
Copia dell’ultima dichiarazione di redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche
Copia dell’ultima dichiarazione di redditi soggetti all’imposta sui redditi delle persone fisiche del coniuge e dei parenti entro il secondo grado Dichiarazione di negato consenso
Dichiarazione di insussistenza di cause di inconferibilità ed incompatibilità

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2017

Il cuore duro di Mercurio

18/04/2019

Un solido cuore di ferro grande circa la metà dell’intero nucleo del pianeta. Sono i risultati ottenuti grazie alle osservazioni della sonda Messenger della Nasa durante quattro anni in orbita attorno a Mercurio. Media Inaf ha intervistato il primo autore dello studio pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letters, il 34enne Antonio Genova della Sapienza Università di Roma

Più onde gravitazionali per tutti

18/04/2019

La parola d’ordine è: coinvolgere. E per coinvolgere un pubblico il più ampio possibile nell’astronomia gravitazionale ecco arrivare due nuovi tool. Uno consente di ricevere in tempo reale le segnalazioni di eventi dalla collaborazione Ligo-Virgo. L’altro, invece, di mettere il tempo morto della propria cpu a disposizione degli astrofisici che studiano le fusioni fra buchi neri

Magnetar a 6.6 miliardi di anni luce

18/04/2019

Un team internazionale di astronomi ha annunciato di aver osservato un segnale a raggi X molto probabilmente originatosi da una magnetar generata dalla fusione di due stelle di neutroni. Il segnale è stato catturato nel corso della 7-Megasecond Chandra Deep Field-South survey. I dettagli della scoperta sono stati pubblicati su Nature