Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Bandi di gara Indagine di mercato per l'individuazione di Operatori Economici per l’affidamento del servizio di agente brevettuale e servizi complementari per la tutela della proprietà intellettuale dell'INAF

Indagine di mercato per l'individuazione di Operatori Economici per l’affidamento del servizio di agente brevettuale e servizi complementari per la tutela della proprietà intellettuale dell'INAF

Indagine di mercato per l'individuazione di Operatori Economici da invitare alla procedura negoziata semplificata tramite “Richiesta di Offerta” (R.D.O.) al “MEPA”, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lett. b), e comma 6del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, e s.m.i., per l’affidamento del servizio di agente brevettuale e servizi complementari per la tutela della proprietà intellettuale dell'INAF.
Tipologia Altro
Data di pubblicazione 20/12/2019
Scadenza termini partecipazione 27/01/2020 18:00

Diciassette modi di essere Webb

16/05/2022

Con l’ottica e gli strumenti del telescopio allineati, il team di Webb sta ora eseguendo le ultime verifiche sulle 17 diverse modalità strumentali previste dalla missione, ultimo passaggio prima di poter poi finalmente inaugurare l’inizio delle osservazioni scientifiche vere e proprie, previsto per quest'estate

Orbite planetarie: è davvero caos?

16/05/2022

Pubblicata la prima analisi sistematica delle risonanze presenti, a causa dell’interazione gravitazionale fra i pianeti, nel Sistema solare interno. Grazie a queste sarebbe possibile comprendere fino a che punto possiamo prevedere i moti dei pianeti e fino a che punto, invece, esse siano caotiche. Ne parliamo con il primo autore dello studio, il salernitano Federico Mogavero, ricercatore all’Osservatorio di Parigi

Questa notte la Luna si tinge di rosso

15/05/2022

Il nostro satellite si prepara a vestirsi di rosso: nella notte tra il 15 e il 16 maggio si verificherà un’eclissi totale di Luna, la cosiddetta “Luna Rossa“. Il fenomeno sarà visibile anche dall’Italia, ma solo per la prima parte: il culmine, infatti, sarà purtroppo all’alba, quando la Luna tramonta, e non sarà quindi osservabile