Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF 8th Coronal Loops Workshop

8th Coronal Loops Workshop

Dal 27 al 30 giugno prossimo si svolgerà a Palermo un workshop internazionale sulla corona solare. Il workshop, l’ottavo della serie, ha come oggetto le volte magnetiche che rendono la corona luminosa nelle bande ad alta energia X e UV

Dal 27 al 30 giugno prossimi si svolgerà a Palermo, presso il Grand Hotel Piazza Borsa, un workshop internazionale sulla corona solare dal titolo 8th Coronal Loops Workshop: many facets of magnetically closed corona.

Il workshop, l’ottavo della serie, ha come oggetto le volte magnetiche (coronal loops) che rendono la corona luminosa nelle bande ad alta energia X e ultravionetta. I coronal loops sono giganteschi tubi magnetici nei quali il gas ionizzato e molto rarefatto viene trattenuto e riscaldato a milioni di gradi. Gli archi coronali sono sede di flussi a che viaggiano a velocità di centinaia di chilometri al secondo e di eventi violenti quali i brillamenti e le eruzioni solari. Quali sono i meccanismi che regolano e riscaldano questo gas? Se ne discute sulla base di modelli sofisticati e osservazioni da satellite di ultima generazione. Il workshop, che ha una cadenza biennale,  viene organizzato dal Dipartimento di Fisica e Chimica dell'Universita` di Palermo e dall'INAF Osservatorio Astronomico di Palermo.

Per maggiori informazioni consultare il sito web del workshop

archiviato sotto: ,

BepiColombo è in volo verso Mercurio

20/10/2018

Il lancio è avvenuto alle 03:45:28 dalla base di Kourou. È una missione nippo-europea che svelerà i segreti 
del primo pianeta del Sistema solare. Nichi D’Amico: «È l’inizio di una nuova grande avventura per l’Inaf, che vede diversi principal investigators coinvolti»

La Crab Nebula va di nuovo a mille

19/10/2018

Un telegramma astronomico pubblicato ieri dal team del satellite Agile dà notizia di un improvviso incremento nell’emissione gamma della Nebulosa del Granchio. Ce ne parla Marco Tavani dell’Inaf Iaps di Roma, responsabile scientifico della missione

Alla scoperta dell’esosfera di Mercurio

19/10/2018

Serena è la suite di strumenti dedicata allo studio delle particelle presenti nell'ambiente attorno a Mercurio, pronta per decollare a bordo della missione BepiColombo. A lei il compito di raccogliere informazioni sulla tenue atmosfera del pianeta e su come questa interagisca con l'attività del vicino Sole. L'intervista a Stefano Orsini, dell'Inaf, responsabile scientifico di Serena