Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF A Decade of AGILE

A Decade of AGILE

L'accademia dei Lincei (l'11 e 12 dicembre) e la sede dell'ASI (il 13 dicembre) ospiteranno il Simposio internazionale dedicato ai 10 anni in orbita del satellite AGILE

In occasione dei 10 anni del Satellite AGILE in orbita si terrà  un Simposio internazionale dedicato all’astrofisica gamma dallo spazio.

Il Simposio avrà luogo presso l’Accademia dei Lincei l’11 e il 12 dicembre e presso la sede ASI il 13 dicembre.

Alla sessione inaugurale interverranno i presidenti degli enti (INAF, ASI e INFN) coinvolti nella realizzazione e nel successo della Missione e sarà dedicata al ricordo di  Giovanni “Nanni” Bignami.

I temi scientifici della prima giornata comprenderanno un’introduzione alla storia dell’astrofisica gamma e una discussione sulle sorgenti di onde gravitazionali.

La seconda giornata si concentrerà su temi di astrofisica di sorgenti galattiche e extragalattiche (pulsar, Crab Nebula, sistemi binari, blazar).

L’ultimo giorno sarà dedicato alla fisica dei raggi cosmici e della radiazione gamma diffusa, ai gamma-ray burst, all’osservazione della Terra dallo spazio, con una panoramica sulle missioni future.

Per maggiori informazioni:

 

 

archiviato sotto: ,

Phoenix riappare dopo dieci anni

21/02/2018

La missione è stata fondamentale nella raccolta di alcuni dati sul ghiaccio presente su Marte. Ora torna in vita in alcuni scatti di fine 2017

Spettro d’ipernova a distanza record

21/02/2018

Scoperta nell’agosto del 2016, la supernova superluminosa Des16C2nm (la più lontana a oggi conosciuta) è stata ora oggetto d’analisi spettrale in ultravioletto. «Questi oggetti potrebbero diventare candele cosmologiche standardizzabili ben oltre il limite consentito dalle supernove Ia», dice a Media Inaf Andrea Pastorello dell'Inaf di Padova

Dimmi, molecola, come balli il twist

20/02/2018

Identificare la chiralità delle molecole è di importanza cruciale in molte applicazioni chimiche e farmaceutiche. Su Nature Physics è stato pubblicato uno studio che riporta un nuovo metodo con impulsi laser di durata estremamente breve per eccitare gli elettroni delle molecole in modo da rivelarne la preferenza rotazionale