Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF A Giovanni Zamorani il San Giorgio

A Giovanni Zamorani il San Giorgio

Il Premio San Giorno della Camera di Commercio di Ferrara al Direttore dell'Osservatorio Astronomico di Bologna dell'INAF.

Il Premio San Giorno della Camera di Commercio di Ferrara a Giovanni Zamorani, Direttore dell'Osservatorio Astronomico di Bologna dell'INAF.

Zamorani è stato premiato per la sua straordinaria attività di ricerca nel campo dell'astronomia extragalattica e della cosmologia.

La cerimonia si è svolta sabato 30 novembre nella Sala Conferenze della Camera di Commercio di Ferara in occasione della 51ma edizione della Giornata della Riconoscenza provinciale a cui ha partecipato, insieme alle massime autorità locali, il presidente di Unioncamere Ferruccio Dardanello e il presidente di Confagricoltura Mario Guidi.

Giovanni Zamorani, si legge nella motivazione, è stato premiato “per le sua attività scientifica che lo ha portato a diventare uno dei punti di riferimento dell'astrofisica internazionale. La Camera di Commercio intende così premiare l'alto contributo di uno scienziato che, con capacità, impegno e straordinaria passione, è divenuto un esponente fra i più prestigiosi fra gli studiosi del settore”.

Vai al sito della Camera di Commercio:

http://www.fe.camcom.it/urp/stampa/comunicatistampa/2013-comunicati-stampa/Comunicato%20stampa-n.-82-28%20novembre-2013

Quei raggi cosmici da galassie lontane lontane

21/09/2017

Arriva dagli scienziati della collaborazione Pierre Auger, di cui fanno parte anche ricercatori dell’Istituto nazionale di astrofisica, la prima evidenza sperimentale che i raggi cosmici di alta energia provengono da zone esterne alla nostra galassia. Antonella Castellina (Inaf): « un passo fondamentale verso la scoperta delle sorgenti delle particelle più energetiche»

Così si raffredda un pianeta roccioso

21/09/2017

Uno studio, pubblicato su Earth and Planetary Science Letters, presenta un nuovo e potenzialmente rivoluzionario meccanismo di raffreddamento planetario che promette di darci informazioni riguardo a tutti i pianeti rocciosi nella nostra galassia.

Hippi svela il vorticare di Regolo

21/09/2017

Grazie a Hippi, quello che gli autori di un nuovo studio su Nature Astronomy definiscono il polarimetro astronomico più sensibile al mondo, un gruppo di ricerca a guida australiana ha osservato per la prima volta l’emissione di luce polarizzata da una stella in rapida rotazione: Regolo, nella costellazione del Leone