Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Al via il canale INAF TV su Streamit

Al via il canale INAF TV su Streamit

Ha preso il via sulla piattaforma Streamit Twww.tv il canale INAF TV realizzato dall'Istituto Nazionale di Astrofisica. INAF TV nasce come estensione di Media INAF, il quotidiano online dedicato alle notizie di astronomia, astrofisica e attività spaziali a livello mondiale.

Ha preso il via sulla piattaforma Streamit Twww.tv il canale INAF TV realizzato dall'Istituto Nazionale di Astrofisica. INAF TV, visibile al link http://inaf.twww.tv/ oppure digitando il numero 135 del telecomando della piattaforma, nasce come brand extension televisiva di Media INAF, il quotidiano online dedicato alle notizie di astronomia e astrofisica e a tutte le news che riguardano l'attività spaziale a livello mondiale.

Per il canale INAF TV non è stata costruita una griglia fissa di programmi così come accade per le tv tradizionali. Il nuovo canale propone quotidianamente uno o due nuovi video trasmessi a rotazione nel corso della giornata, i migliori dei quali vengono successivamente raccolti all'interno del magazine settimanale Sidereus. Verranno inoltre realizzati alcuni speciali su temi o eventi di particolare interesse, come ad esempio quello realizzato per l’ultima edizione del Festival della Scienza di Genova, che la testata ha seguito quotidianamente, intervistando i vari protagonisti degli incontri pubblici e raccontando le mostre e le altre iniziative che hanno caratterizzato il Festival.

Dal punto di vista strettamente informativo ed editoriale, tutti coloro che accederanno al canale INAF TV avranno la possibilità di seguire interviste a scienziati di fama internazionale, il racconto di missioni e programmi spaziali, accanto all’attualità legata alle scienze dello spazio. INAF TV ha la stessa linea editoriale del quotidiano online Media INAF e inoltre si avvale della stessa redazione.

Nata nel 2007, Streamit Twww.tv  è una tecnologia di brevetto italiano, piattaforma aggregatrice che ad oggi conta oggi più di 400 canali in costante aumento, di cui più di 300 visibili in chiaro, gratuitamente, su qualsiasi dispositivo connesso, mobile o fisso. I canali della piattaforma offrono palinsesti strutturati per ogni target, generando 3 milioni di visite al giorno, con 1 milione di utenti unici al giorno e 90 milioni di visite mese.

archiviato sotto: ,

Luce verde per il misura-fotoni di Athena

21/05/2019

Si chiama “X-ray Integral Field Unit” e sarà posta sul piano focale del telescopio spaziale Athena dell’Esa. Luigi Piro (Inaf): «Permetterà di misurare accuratamente energia dei fotoni osservati, grazie a un sensore innovativo basato sui microcalorimetri»

Blazar colto sul fatto: cronaca di un’osservazione

21/05/2019

Noemi Iacolina, ricercatrice dell’Asi di stanza al Sardinia Radio Telescope (Srt), racconta a Media Inaf lo studio di follow up – condotto con i radiotelescopi di Medicina e Srt – di un brillamento del blazar Pks 1830-211 osservato da Agile alla fine di marzo

Oceano su Plutone, sotto una “coperta” di gas

20/05/2019

Secondo uno studio pubblicato su Nature Geoscience, al di sotto della superficie ghiacciata del bacino Sputnik Planitia di Plutone potrebbe trovarsi un oceano allo stato liquido. Questo sembra possibile grazie alla presenza di uno strato di gas idrati che, in base alle simulazioni presentate nello studio, potrebbe impedirne il congelamento