Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Avviso di aggiudicazione provvisoria

Avviso di aggiudicazione provvisoria

La proposta della Commissione Giudicatrice a seguito della seduta pubblica di gara del 15 febbraio scorso.

Si rende noto che, nell’ambito della procedura negoziata senza pubblicazione di bando previa consultazione, ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera b), del Decreto legislativo 18 aprile 2016, numero 50, e ss.mm.ii., finalizzata all’affidamento delle attività di “Senior System Engineer e Senior System Aiv/Ait a supporto della partecipazione italiana alla missione IXPE” (CIG 728918059F), la Commissione Giudicatrice, nella seduta pubblica di gara del 15 febbraio u.s., ha proposto la aggiudicazione provvisoria a seguito dell’apertura della busta contenente l’offerta economica.

Per maggiori informazioni, vai all’Avviso.

archiviato sotto: ,

Ecco la foto della prima cometa interstellare

16/09/2019

Nella notte tra il 9 e il 10 settembre, il Gemini North Telescope a Maunakea ha immortalato la prima cometa interstellare che sta entrando nel Sistema solare interno, C/2019 Q4 (Borisov). Attualmente, data la sua posizione in cielo, è di difficile osservazione, ma il suo percorso iperbolico la porterà a condizioni di osservazione più favorevoli nei prossimi mesi

Corona lunare per Giorgia Hofer

16/09/2019

A due settimane esatte dalla sua “Congiunzione ad alta quota”, un’altra opera dell’astrofotografa di Valle di Cadore viene scelta dalla Nasa come immagine astronomica del giorno: una particolarissima immagine della Luna sulla città della Mole, scattata in occasione di una visita all’Osservatorio astrofisico dell’Inaf di Torino

Pesata la madre di tutte le pulsar

16/09/2019

Utilizzando come “bilancia” un fenomeno relativistico detto “ritardo di Shapiro”, un team di astronomi guidato da H. Thankful Cromartie della University of Virginia ha individuato la stella di neutroni più massiccia a oggi conosciuta: è pari a circa 2.14 masse solari