Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Bando Prin INAF 2012

Bando Prin INAF 2012

E' stato firmato il bando PRIN INAF 2012 che trovate sul sito INAF

E' stato firmato il bando PRIN INAF 2012  che trovate sul sito INAF al seguente link:

http://www.inaf.it/it/sedi/sede-centrale-nuova/presidenza/decreti/archivio_dec/2013/decreto%2010_2013.pdf

E' quello di tipo generale. Tra pochissimo uscirà anche un bando "Tecno".

Il Presidente ringrazia il Direttore Scientifico, che gestisce l'operazione in prima persona, e il Direttore Generale.

"Il mio pensiero va - dice il Presidente Bignami - ai gruppi impegnati nelle ultime e convulse fasi della scrittura dei Progetti premiali, che sono vitali per l'Ente.INAF si aspetta che ciascuno faccia il suo dovere".

A Lecce la prima sezione universitaria Inaf

21/02/2020

È stata inaugurata questa mattina, nella sede dell’Università del Salento, la prima sezione universitaria dell’Istituto nazionale di astrofisica. Nicolò D'Amico, presidente Inaf: «Un passo fondamentale per rafforzare la presenza sul territorio dell’Inaf, che permetterà una reciproca crescita in ambito scientifico e potrà fungere anche da volano per le imprese locali del settore»

Pallade, una pallina da golf nella Fascia principale

21/02/2020

Recenti osservazioni condotte con lo strumento Sphere del Vlt hanno permesso di studiare a grande scala la superficie dell'asteroide Pallade e di iniziare a comprenderne l'evoluzione. Pallade risulta non meno interessante di Cerere e Vesta, e la sua evoluzione geologica è stata in gran parte condizionata dalla sua elevata inclinazione orbitale. I risultati su Nature Astronomy

A zonzo per Firenze con la guida astroturistica

21/02/2020

È da poco disponibile, dopo quella di Padova, la seconda guida turistica a tema astronomico della collana “Seconda stella a destra”, dedicata questa volta a Firenze. Un agile volumetto riccamente illustrato, e corredato di una mappa dedicata, per scoprire le bellezze della città da un punto di vista insolito, intrecciando con naturalezza arte, storia e scienza