Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Eventi INAF per la Settimana dell’Astronomia

Eventi INAF per la Settimana dell’Astronomia

La Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca promuove la XVI edizione della Settimana Nazionale dell'Astronomia «Gli studenti fanno vedere le stelle». L’organizzazione è affidata alla Società Astronomica Italiana (SAIt) che opera in sinergia con l'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

INAF-Osservatorio Astronomico di Brera

13 aprile
·         Ogni cosa è illuminata: la brillante natura della luce, incontro con Stefano Sandrelli (INAF-OABrera) Consigliato per le ultime classi dei licei 

Presso la Cupola a Fiore dell'Osservatorio di Brera Costo: 5 euro a studente

      Per prenotare l'incontro: http://www.brera.inaf.it/prenotazione_scuole_brera.html
 
13 aprile
·         Astrokids in musica: inizia la pubblicazione delle canzoni ispirate a Martina Tremenda, musicate e cantate da Realtà Debora Mancini! 

www.edu.inaf.it sezione Astrokids

 
15 aprile
·         Inaugurazione della VII edizione de "I cieli di Brera"
conferenza pubblica di Tommaso Maccacaro: I 7 nomi delle luce – l’universo elettromagnetico
Tutti gli incontri si svolgono alle ore 18.00 presso la Sala della Adunanze dell’Istituto Lombardo, in Palazzo Brera, via Brera 28, dove fin dal 1762 ha sede l’Osservatorio di Brera.
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Per info:stefano.sandrelli@brera.inaf.it, ilaria.arosio@brera.inaf.it
http://www.brera.inaf.it/?page=visiteMerate;back=true
 

19 Aprile

·         Astrokids “La luce invisibile” ore 11:30.
Laboratorio ludico-artistico per piccoli scienziati in erba". Rivolto a bambini di età compresa tra 5 e 8 anni. 

Presso la libreria La Feltrinelli di Milano Via Piemonte 2/4

 

INAF-Osservatorio Astronomico di Cagliari

www.oa-cagliari.inaf.it, www.srt.inaf.it

 

14 aprile ore 16.30
·         Laboratori Astrokids "Giochi di Luce. Laboratorio ludico-artistico per piccoli scienziati in erba". Rivolto a bambini di età compresa tra 4 e 5 anni. 
 Presso la Biblioteca Provinciale Ragazzi, Parco di Monte Claro, Cagliari
 
15 aprile, 10.00-13.00
·         Incontri di orientamento con studenti delle scuole superiori nell'ambito del Progetto Lauree Scientifiche (PLS) in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell'Università degli studi di Cagliari. 
Presso la Sede del Sardinia Radio Telescope (SRT)
 
16 aprile ore 16.30
·         Astrokids "La luce – le onde visibili e quelle invisibili". Laboratorio ludico-artistico per piccoli scienziati in erba. Rivolto a bambini di età compresa tra 7 e 10 anni. 
Presso la Biblioteca Provinciale Ragazzi, Parco di Monte Claro, Cagliari
 
17 aprile, tre turni: ore 9.30; 11.00; 15.00
·         Visite guidate al Sardinia Radio Telescope, per studenti di ogni ordine e grado e pubblico generico
 

INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte

http://www.na.astro.it/

13 e 14 aprile 2015 9:00-13:00

  • “Alla Luce del Sole” incontro con Maria Teresa Fulco e Amata Mercurio per le scuole che hanno seguito nel corso dell’anno scolastico 2014-2015 il progetto didattico sulla luce. Visite guidate al Planetario e osservazioni del Sole in luce bianca e con filtro Hα

13-17 aprile 2015 9:00-13:00

  • Attività e laboratori per osservare il Sole in real time e in remoto con il Celostato a cura di Luciano Terranegra e Maurizio Oliviero.

 

18 aprile ore 11:00

·         Astrokids “Sperimentiamo la luce” per conoscere i segreti e il “carattere” della luce.  laboratorio ludico-artistico per piccoli scienziati in erba. Rivolto a bambini di età compresa tra 8 e 10 anni http://eventi.na.astro.it/astrokids/

Tutti gli incontri si svolgono presso Osservatorio Astronomico di Capodimonte Salita Moiariello, 16 Napoli. Prenotazioni: info@na.astro.it

 

INAF - Osservatorio Astronomico di Padova e Asiago

14-17 aprile 2015 10:30-12:00 e 14.30-16.00

  • appuntamenti per le scuole durante i quali si svolge una lezione e/o laboratorio a scelta dell’insegnante tra quelli indicati sul programma di seguito

http://www.oapd.inaf.it/images/pdf_asiago/Modalita__visite_scuole_2014-15.pdf

e la visita guidata al telescopio Galileo. In caso di bel tempo sarà anche possibile osservare le macchie e le protuberanze all’oculare del telescopio.

  • visita guidata alle ore 21.00, durante la quale è prevista, in caso di bel tempo, l’osservazione da remoto col telescopio Schmidt di cima Ekar. Ingresso ridotto: 5€ per la lezione standard, 7€ per il laboratorio.

17 aprile ore 21.00

  • appuntamento speciale per il pubblico per l’osservazione di Venere e Giove, da remoto col telescopio Schmidt, il laboratorio sui colori delle stelle e la visita al telescopio Galileo. Ingresso: 9€, ridotto (bambini fino a 11 anni): 7€.

Info e prenotazioni: tutti gli appuntamenti sono su prenotazione: IAT di Asiago: 0424 462221, iat.asiago@provincia.vicenza.it

INAF - Osservatorio Astronomico di Palermo

http://www.oapa.inaf.it/

Venerdì 10 Aprile, ore 18.00

"Cerere ieri e oggi: da Piazzi a Dawn"

  • Evento pubblico organizzato in collaborazione con IAPS: conferenza, mostra divulgativa e didattica realizzata dall’INAF‐IAPS “A caccia di Comete e Asteroidi”, mostra di meteoriti ed esposizione di materiali storici su Piazzi e Cerere all’Osservatorio Astronomico; osservazioni ai telescopi dalla Terrazza delle Cavallerizze.

Palazzo dei Normanni, Palermo


Domenica 12 aprile, ore 11.00

  • Astrokids "Aspettando la settimana dell'Astronomia".

Presentazione del volume Astrokids Avventure e scoperte nello spazio (Ed. Scienza Express) e laboratorio ludico scientifico sul capitolo "Alla conquista dell'invisibile" per celebrare l'anno internazionale della Luce 2015.

Per bambini dai 5 ai 12 anni. Libreria La Feltrinelli, Palermo


Venerdì 17 aprile, ore 20.00

  • Visite guidate al planetario, osservazioni ai telescopi, laboratori Astrokids e presentazione di un videoclip su Martina Tremenda e le sue Avventure e Scoperte nello Spazio.

Planetario di Villa Filippina, Palermo


Sabato 18 aprile, ore 10.00 – 24.00

  • Osservazioni del Sole, laboratori Astrokids, osservazioni notturne ai telescopi, conferenza su Asteroidi e Pianeti nani e sulla missione Dawn.

Riserva Naturale Bosco d'Alcamo, Alcamo (PA)


13 – 19 aprile, ore 9.00 – 13.00

  • Durante tutta la settimana i migliori studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado che hanno seguito il corso di didattica dell'Istituto Nazionale di Astrofisica "A... come Astronomia", presenteranno alle scuole alcuni exhibit sulla luce, in linea con l'IYL2015.

Planetario di Villa Filippina, Palermo

INAF-Osservatorio Astronomico di Roma

 

  • Inaugurazione del nuovo allestimento storico a Monte Porzio dal titolo: "Astronomi: GPS del passato. Storie di viaggi e di scoperte". In programma per la settimana un nuovo percorso, nuovi spazi espositivi aperti al pubblico e un nuovo laboratorio didattico da affiancare alla visita.

prenotazioni: www.oa-roma.inaf.it

Via Frascati, 33 Monte Porzio Catone

 

 

Telescopio Nazionale Galileo presso l’Osservatorio del Roque de Los Muchachos

Il TNG è il telescopio nazionale dell’INAF e situato sull’isola San Miguel de La Palma (isole Canarie, Spagna). Oltre ad essere il centro osservativo della comunità scientifica astronomica italiana è anche visitabile dal pubblico e dalle scolaresche italiane. 
Dal 16 al 23 di aprile 20 studenti più accompagnatori del Liceo Cecioni di Livorno saranno in visita a La Palma con lo scopo di visitare l' Osservatorio del Roque de Los Muchachos ed in particolare il TNG. Nella notte del 20 avranno a disposizione due ore per osservare oggetti astronomici da loro proposti. Il 21 ed il 22 di aprile saranno dedicati all' analisi dei dati effettuati in collaborazione con lo staff del telescopio.
INFO: dydat@tng.iac.es, http://www.tng.iac.es/outreach/visitingtng.html

 

INAF-Osservatorio Astronomico di BOLOGNA

15 Aprile ore 17

  • "Luce, armonia, cosmologia".

Da Piazza Maggiore  verso... l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.

di Angelo Adamo e Flavio Fusi Pecci

Incontro pubblico con studenti, insegnanti, genitori,  presso il Liceo Scientifico Internazionale Sant' Alberto Magno Via Palestro, 6  40123 Bologna www.istitutosalbertomagno.it

Tel. 051-582202 segreteria@istitutosalbertomagno.it

INFO: Prof.ssa Claudia Pierantoni   mail: claudia.pier1961@libero.it

 

16 Aprile ore 17.30

  • “La luce: va piano o va forte? “

Incontro pubblico:   Dialogo a più voci, serie e meno serie, fra

Angelo Adamo, Sandro Bardelli, Roberto Bedogni, Flavio Fusi Pecci

INAF-Osservatorio Astronomico, Aula 1

Via Ranzani 1 40127 Bologna

 

INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Dal lunedì 13 al venerdì 17 sono previsti gli appuntamenti con le scuole (ore 10.00-12.00), durante i quali si svolge una lezione e/o laboratorio a scelta dell’insegnante tra quelle indicate in programma
(http://www.arcetri.astro.it/divulgazione/visite-guidate/184-divulgazione/352-programma-delle-visite-guidate ). Le esperienze includono: lo spettroscopio e la natura della luce; osservare i raggi cosmici con la camera a nebbia e con la camera a scintille. In caso di bel tempo sarà anche possibile effettuare osservazioni del sole.

 

 

 

 

Visite, conferenze osservazioni e spettacoli per la settimana presso:

INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania: http://www.oact.inaf.it/visite/

INAF- Osservatorio Astronomico di Torino http://www.oato.inaf.it/

INAF-Osservatorio Astronomico di Trieste http://scuole.otas.inaf.it/

INAF-Osservatorio Astronomico di Teramo

http://www.oateramo.inaf.it/ita/index.php?option=com_content&task=category&sectionid=5&id=20&Itemid=130

 

Stesse stelle, stesso ciclo?

22/09/2017

Ben poco si sa sulla periodicità dell’attività coronale delle stelle, osservabile ai raggi X: mancano infatti osservazioni di stelle a lungo termine in banda X. Ma c'è un'eccezione: il monitoraggio, lungo ben 15 anni, della stella HD 81809, realizzato con XMM/Newton

Eruzione solare “fotobomba” la cometa

22/09/2017

La “fotografia” che vale una vita… e proprio in quel momento qualcuno si mette in mezzo: tre anni fa, una bolla di plasma solare ha disturbato l’irripetibile osservazione del passaggio di una cometa vicinissima a Marte. Ma c’è qualcosa da imparare anche da questo, come dimostra un nuovo studio presentato al Congresso europeo di scienze planetarie, in corso a Riga

L’Esa punta in alto: l’obiettivo è la Luna

22/09/2017

Il futuro è il nostro satellite naturale, che dopo anni di esplorazioni nasconde ancora molti misteri. La Luna potrebbe essere usata come un trampolino di lancio verso il futuro dell'esplorazione dello spazio profondo, magari con equipaggi umani