Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Giornata della Trasparenza

Giornata della Trasparenza

Si svolgerà domani dalle 9.45 alle 13.00 presso la Sede Centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nella cornice dell’Osservatorio Astronomico di Monte Mario, la seconda edizione della “Giornata della trasparenza INAF

Si svolgerà domani dalle 9.45 alle 13.00 presso la Sede Centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nella cornice dell’Osservatorio Astronomico di Monte Mario, la seconda edizione della “Giornata della trasparenza INAF”.

I lavori saranno aperti dal presidente Giovanni Bignami, cui seguiranno gli interventi della vice presidente del CdA dell’INAF , Monica Tosi, che parlerà del Piano della Performance e del Piano triennale di Attività dell’Ente e quello del direttore generale per la valorizzazione del patrimonio culturale MIBAC e Presidente Organismo Indipendente di Valutazione  della Performance INAF , Anna Maria Buzzi.bozza_invito2

Dopo un intervento dal titolo “La Valutazione e la Ricerca: il caso dell’INAF”, a cura del Direttore dello IASF Bologna, Giuseppe Malaguti la chiusura sarà affidata all’intervento del direttore generale dell’ente, Umberto Sacerdote, per un contributo sul Programma Triennale Trasparenza e Integrità.

L’incontro sarà moderato da Luciana Pedoto, responsabile della Trasparenza INAF e vedrà la partecipazione del Sottosegretario del ministero per la semplificazione e la pubblica Amministrazione on. Angelo Rughetti.

L'evento è stato organizzato con il contributo di BNL.

I lavori della giornata saranno trasmessi interamente in diretta streaming sul canale INAF Tv.

Perseverance porterà 11 milioni di nomi su Marte

27/03/2020

Per ora l’agenda della missione non ha subito rallentamenti a causa della pandemia in corso. Il lancio è ancora previsto per questa estate. Come è già accaduto con InSight, la missione Mars 2020 dà molta importanza agli appassionati di Marte e porterà con sé 3 microchip con ben 10,9 milioni di nomi

Variabili cataclismiche come farfalle nello spazio

27/03/2020

Un nuovo studio basato su massicce simulazioni al computer supporta le previsioni di 35 anni fa sulle binarie cataclismiche, proponendo una teoria unificata per queste stelle e mostrando che le nove osservabili sono solo la punta dell'iceberg. Tutti i dettagli su Nature Astronomy

Fuga dal pianeta rovesciato

27/03/2020

In un recente studio pubblicato su Geophysical Research Letters i ricercatori hanno scoperto che, al momento del flyby del Voyager 2 avvenuto il 24 gennaio 1986, nella coda della magnetosfera di Urano c'era un plasmoide – formato in gran parte da idrogeno ionizzato – in fuga dal pianeta. Si tratta della prima rilevazione di un plasmoide nella magnetosfera di un gigante ghiacciato e rappresenta, per Urano, un importante meccanismo per la perdita dell'atmosfera