Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Il Consiglio di Amministrazione del 4 novembre 2015

Il Consiglio di Amministrazione del 4 novembre 2015

Breve resoconto della seduta

Il 4 novembre 2015 si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dell'INAF.

Alla seduta - cui erano presenti il Presidente (Nicolò D'Amico), i Consiglieri di nomina ministeriale (Eugenio Coccia e Marco Tavani), il Direttore Generale (Umberto Sacerdote), il Direttore Scientifico ad interim (Giampaolo Vettolani), il Magistrato della Corte dei conti delegato al controllo presso l'INAF (Oriana Calabresi), nonché il Presidente e i Membri effettivi del Collegio dei Revisori dei conti (Angela Lupo, Cinzia Galligani e Roberta Panzironi) - sono intervenuti, in qualità di ospiti ed in attesa dell'emissione del decreto di nomina da parte del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, anche i Consiglieri di quota elettiva, Enrico Cappellaro e Stefano Giovannini.

Al seguente link è possibile consultare l'elenco delle deliberazioni assunte dal CdA, corredato di informazioni di dettaglio, quali l'oggetto, il contenuto di ogni singolo provvedimento, l'eventuale spesa prevista (anche in via presuntiva) e i principali documenti contenuti nel relativo fascicolo:

Elenco dettagliato delle deliberazioni assunte dal CdA

A breve verranno resi pubblici, nella sezione del sito web istituzionale dedicata al Consiglio di Amministrazione, il testo integrale di ogni singola deliberazione ed il verbale della seduta.

Braccia rubate alla materia oscura

22/01/2018

Per spiegare come possano le braccia delle galassie a spirale Infrangere la terza legge di Keplero si ipotizzano la dark matter o una correzione della seconda legge di Newton. Un team internazionale composto da ricercatori dell'Isc-Cnr e del Laboratoire de Physique Nucleaire et de Hautes Energies di Parigi apre la strada a ipotesi diverse

Quei venti che affamano il buco nero

22/01/2018

Uno studio uscito oggi su Nature, basato sull’analisi di un campione di 12 sistemi binari X di piccola massa, indaga i meccanismi e l’impatto delle emissioni di materia dai buchi neri stellari

Fermi vince per la quarta volta il premio Rossi

22/01/2018

Il satellite della Nasa dal cuore italiano conquista nuovamente il prestigioso premio dell’American astronomical society grazie 'alla scoperta di emissione di raggi Gamma coincidenti con le onde gravitazionali prodotte dalla coalescenza di stelle di neutroni'