Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Il Consiglio di Amministrazione del 4 novembre 2015

Il Consiglio di Amministrazione del 4 novembre 2015

Breve resoconto della seduta

Il 4 novembre 2015 si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dell'INAF.

Alla seduta - cui erano presenti il Presidente (Nicolò D'Amico), i Consiglieri di nomina ministeriale (Eugenio Coccia e Marco Tavani), il Direttore Generale (Umberto Sacerdote), il Direttore Scientifico ad interim (Giampaolo Vettolani), il Magistrato della Corte dei conti delegato al controllo presso l'INAF (Oriana Calabresi), nonché il Presidente e i Membri effettivi del Collegio dei Revisori dei conti (Angela Lupo, Cinzia Galligani e Roberta Panzironi) - sono intervenuti, in qualità di ospiti ed in attesa dell'emissione del decreto di nomina da parte del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, anche i Consiglieri di quota elettiva, Enrico Cappellaro e Stefano Giovannini.

Al seguente link è possibile consultare l'elenco delle deliberazioni assunte dal CdA, corredato di informazioni di dettaglio, quali l'oggetto, il contenuto di ogni singolo provvedimento, l'eventuale spesa prevista (anche in via presuntiva) e i principali documenti contenuti nel relativo fascicolo:

Elenco dettagliato delle deliberazioni assunte dal CdA

A breve verranno resi pubblici, nella sezione del sito web istituzionale dedicata al Consiglio di Amministrazione, il testo integrale di ogni singola deliberazione ed il verbale della seduta.

Oscura, ma necessaria

24/09/2018

Oggi su Nature Astronomy uno studio delle Università di Milano e Durham ribadisce la validità della teoria della relatività generale anche su scala cosmologica: l’energia oscura si conferma una presenza necessaria per spiegare il comportamento del nostro universo

La notte insonne dei ricercatori

24/09/2018

Torna questo venerdì l'annuale appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori. L'Inaf mette in campo una ricca offerta di iniziative che spaziano dai seminari scientifici ai laboratori per bambini, dalle visite guidate a molte delle nostre sedi, alle osservazioni al telescopio. Vediamole nel dettaglio, ce n'è per tutti i gusti.

E se le Nubi di Magellano fossero state un trio?

24/09/2018

Una nuova ipotesi, nata dall'osservazione del movimento delle stelle nella Grande Nube di Magellano, fa pensare che in origine la famosa coppia di galassie - visibili a occhio nudo nell'emisfero australe - fosse un terzetto, ma due di loro si sarebbero successivamente fuse tra tre e cinque miliardi di anni fa