Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Il punto sulle missioni di astrofisica delle alte energie

Il punto sulle missioni di astrofisica delle alte energie

L'articolo di review firmato da Erica Cavallari e Filippo Frontera è stato pubblicato sulla rivista Space Science Review
Il punto sulle missioni di astrofisica delle alte energie

Le prime immagini dell'afterglow X di un lampo di raggi gamma (GRB) osservato dal satellite Beppo-SAX

"Hard X-Ray/Soft Gamma-Ray Experiments and Missions: Overview and Prospects" è il titolo dell'articolo recentemente pubblicato sulla rivista Space Science Review. Gli autori, Erica Cavallari (Università di Ferrara) e Filippo Frontera (Università di Ferrara e INAF-IASF Bologna) tracciano un panorama delle missioni spaziali ed esperimenti che, a partire dagli anni '60 del secolo scorso, sono stati sviluppati per studiare il cosmo nel dominio delle alte energie.

Il lavoro si concentra su quelli - sia su satellite che su pallone - condotti nella banda di energie comprese tra 10 e 600 keV, una finestra osservativa molto importante per studiare i fenomeni più violenti che avvengono nell'universo, con uno sguardo alle prospettive future di questo affascinante campo della ricerca.

L'articolo è disponibile a questo indirizzo

archiviato sotto: ,

Oceano su Plutone, sotto una “coperta” di gas

20/05/2019

Secondo uno studio pubblicato su Nature Geoscience, al di sotto della superficie ghiacciata del bacino Sputnik Planitia di Plutone potrebbe trovarsi un oceano allo stato liquido. Questo sembra possibile grazie alla presenza di uno strato di gas idrati che, in base alle simulazioni presentate nello studio, potrebbe impedirne il congelamento

Così è la Luna di Ettore Perozzi

20/05/2019

Ecco un altro titolo dedicato al nostro satellite a mezzo secolo dallo storico sbarco. “Luna nuova. Tra mito e scienza dalle eclissi alle basi lunari” racconta la Luna attraverso le esperienze personali del suo autore, responsabile dell’ufficio per la sorveglianza spaziale dell’Asi

Al via “Pint of Science” Italia 2019

20/05/2019

Giunge alla quinta edizione italiana l’evento internazionale di divulgazione scientifica che porta gratuitamente la scienza nei pub: microplastiche, nanotecnologie, epigenetica, neuroscienze, autismo, tecnologie sostenibili, big data, social network e persino il restauro del sottosopra sono solo alcuni dei temi affrontati dalle centinaia di ricercatrici e ricercatori che si alterneranno nei locali di tutta Italia