Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Il resconto del CdA del 21 giugno

Il resconto del CdA del 21 giugno

Il 21 giugno si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’INAF. Quanto segue è un sintetico resoconto informale della seduta.

1) ratifica di tre decreti del Presidente (nn. 26/12 e 27/12, per il conferimento, rispettivamente al Direttore dell’Osservatorio Astronomico di Palermo ed al Direttore dell’Osservatorio Astrofisico di Catania, della delega alla sottoscrizione della richiesta di finanziamento alla Regione Siciliana nell’ambito del Programma Operativo Obiettivo Convergenza 2007-2013; n. 35/12 avente ad oggetto la modifica del tempo produttivo annuo del personale dell’INAF);

2) assegnazione straordinaria per il finanziamento di progetti riconducibili ai cc.dd. “Large Programmes ESO”;

3) approvazione definitiva del Disciplinare di Organizzazione e Funzionamento (DOF);

4) approvazione definitiva del Disciplinare missioni;

5) nuove deliberazioni in tema di limiti di spesa su missioni di servizio, con particolare riguardo alle spese di missioni, gravanti su fondi pubblici, relative a progetti di ricerca e di sviluppo tecnologico di interesse nazionale ed internazionale finanziati a seguito di bandi competitivi;

6) approvazione variazioni di bilancio per nuove entrate;

7) discussione sul nuovo Regolamento del Personale dell’Ente; il dibattito ha esaurito la trattazione dei primi 17 articoli del documento;

8) discussione Idoneità Nazionali: il Consiglio ha esaminato i vari aspetti della questione al fine di individuare un idoneo percorso di fattibilità per l’introduzione di un albo di idoneità per il personale scientifico e tecnologico dell'INAF;

9) approvazione della partecipazione dell’INAF all’Associazione “AIS3 – Associazione Italiani e Serbi Scienziati e Studiosi”, tesa a favorire la cooperazione tra le istituzioni nazionali di ricerca dei due Paesi;

10) approvazione della relazione sulla performance 2011.

archiviato sotto: ,

L’eredità di Planck

17/07/2018

Spettacolari conferme e un nuovo enigma. I risultati definitivi della missione Esa ratificano, con una precisione senza precedenti, la validità del modello standard della cosmologia. Con un’importante eccezione: l’esatto valore della costante di Hubble. È attorno a quel numero che osservazioni e modelli dovranno ora cimentarsi, ed è lì che potrebbe annidarsi la necessità di una nuova fisica

Tutte le stelle dell’Aquila

17/07/2018

Pubblicato sul sito del satellite Chandra della Nasa un articolo interamente dedicato agli studi condotti all’Inaf di Palermo sulla regione di formazione stellare nota come Nebulosa dell’Aquila, o M16, contenente l’ammasso stellare Ngc 6611

Scoperte dodici nuove lune di Giove

17/07/2018

Undici normali lune esterne e una stravagante, contromano in mezzo a un bel gruppo di lune retrograde. Con le nuove arrivate, Giove arriva a contare 79 lune: un numero altissimo rispetto agli altri pianeti del nostro Sistema solare. Le 12 nuove lune sono state individuate nella primavera del 2017 e un processo durato un anno ha portato ora alla conferma