Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF In Evidenza

In Evidenza

L’ultimo saluto a Nichi D’Amico – Cagliari, 17 settembre 2020
Il presidente dell'INAF Nichi D’Amico ci ha lasciati
Avviso di selezione per la nomina dei Direttori di nove Strutture di Ricerca
Le candidature entro il 30 settembre 2020, secondo le modalità indicate nell'Avviso di selezione
Dai cieli di Raffaello ai cieli del Terzo Millennio
Quando la storia dell’arte incontra l’astronomia. Martedì 1 settembre 2020, ore 19.00 Palazzo Ducale, Sala del Consiglio Maggiore. Con Francesca Matteucci ed Elizabeth Vermeer

Pennellate d’artista per le asimmetrie celesti

17/09/2020

Una nuova ricerca pubblicata su Science chiarisce alcuni aspetti della formazione di asimmetrie nelle nebulose planetarie. Grazie ai dati di Alma si è visto che anche i venti stellari prodotti dalle giganti rosse sono tutt’altro che sferici, e che i meccanismi alla base dei due processi potrebbero essere dovuti, in entrmbi i casi, alla presenza nelle vicinanze di piccole stelle o grandi pianeti

Che il 25esimo ciclo solare abbia inizio

17/09/2020

Secondo gli esperti di Nasa e Noaa che studiano l'evoluzione del ciclo di attività della nostra stella, il minimo solare si è verificato nel mese di dicembre 2019. È stato allora che è terminato il Ciclo 24, e ora siamo all'inizio del nuovo Ciclo 25. Il prossimo massimo solare, piuttosto debole, dovrebbe verificarsi tra novembre 2024 e marzo 2026. Le nuove scoperte nel campo della ricerca solare rendono possibile fare tali previsioni, ma con un anticipo di pochi anni

Weave Pfc brinda con Vega alle Canarie

17/09/2020

Acronimo per “Wht Enhanced Area Velocity Explorer”, Weave è un nuovo spettrografo in grado di osservare fino a 960 sorgenti celesti contemporaneamente – il primo fra gli spettrografi multifibre ad alta risoluzione a grande campo, destinato al Wht, il telescopio William Herschel da 4,2 m sull’isola di La Palma, alle Canarie. Il suo nuovo correttore ottico, Pfc, ha acquisito le prime immagini la settimana scorsa