Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF INAF Industry Day 2017

INAF Industry Day 2017

Il 20 giugno scorso, presso la sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, si è tenuto l’Industry Day 2017. L’iniziativa si colloca nell’ambito delle attività di politica industriale e valorizzazione dei risultati della ricerca dell’ente e si focalizza sulla promozione del dialogo strutturato tra ricerca e industria

Il 20 giugno 2017 presso Villa Mellini a Roma, sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, si è tenuto l’Industry Day 2017. L’iniziativa si colloca nell’ambito delle attività di politica industriale e valorizzazione dei risultati della ricerca dell’ente e si focalizza sulla promozione del dialogo strutturato tra ricerca e industria, inteso come strumento chiave per massimizzare l’impatto economico ed innovativo delle tecnologie per l’astrofisica.

Al centro del dibattito alcune delle tecnologie di punta sviluppate dai ricercatori dell’INAF, presentate nel corso dell’evento, che sono state altresì oggetto di brevetto, in settori di elevato interesse per l’industria, quali opto-meccanica, elettronica, tecniche di imaging e green energy.

L’evento ha registrato una considerevole partecipazione di esponenti del panorama industriale italiano che operano in particolare nell’ambito della progettazione e sviluppo di complessi sistemi ingegneristici, strutture meccaniche ed elettronica avanzata, ed ha rappresentato una importante occasione di confronto tra gli attori presenti, ponendo le basi per l’avvio di potenziali collaborazioni e partecipazioni congiunte a bandi di finanziamento.

archiviato sotto: ,

Ferro e titanio: l’atmosfera infernale di Kelt-9b

15/08/2018

In orbita stetta attorno a una stella a 650 anni luce da noi, il gigante gassoso ha una temperatura elevatissima: oltre 4000 gradi. La rilevazione dei metalli è avvenuta grazie allo strumento Harps-N del Tng. Fra gli autori dello studio, pubblicato oggi su Nature, c’è anche Emilio Molinari, direttore dell’Inaf di Cagliari

Lampo gamma, io t’incastrerò

14/08/2018

Inauguriamo con quest’intervista a Lorenzo Amati, principal investigator di Theseus, uno speciale in tre puntate dedicato alle missioni – Theseus, appunto, Spica ed EnVision – in corsa per la selezione M5 dell’Esa, l’Agenzia spaziale europea

Corri, protone, corri

13/08/2018

I protoni presenti nei nuclei degli atomi più pesanti sembrano avere in media più “vigore” dei neutroni, e questo proprio per il fatto di essere in minoranza. Fenomeno che dovrebbe dunque presentarsi ancora più marcato nelle stelle di neutroni. Lo studio oggi su Nature