Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Industry Day il 3 dicembre

Industry Day il 3 dicembre

L’analisi dei ritorni scientifici, tecnologici ed economici, che il Paese ha sinora ottenuto grazie al contributo dell’industria italiana nella partecipazione a progetti ad alto contenuto tecnologico, ha indotto l’INAF a dotarsi di una strategia tesa a massimizzare sistematicamente i ritorni verso il Paese derivante dagli investimenti destinati alla ricerca astrofisica.

Le sfide della moderna ricerca astrofisica impongono l’instaurarsi di partnership strategiche con l’industria per sviluppare le tecnologie abilitanti necessarie all’implementazione dei maggiori progetti infrastrutturali internazionali. L’analisi dei ritorni scientifici, tecnologici ed economici, che il Paese ha sinora ottenuto grazie al contributo dell’industria italiana nella partecipazione a progetti ad alto contenuto tecnologico, ha indotto l’INAF a dotarsi di una strategia tesa a massimizzare sistematicamente i ritorni verso il Paese derivante dagli investimenti destinati alla ricerca astrofisica. In particolare,l‘Istituto si è dotato di una politica industriale tesa al perseguimento di una sistematica sinergia con l'industria italiana, da declinarsi congiuntamente sullo scacchiere globale delle missioni spaziali e dei grandi progetti internazionali quali E-ELT, SKA, CTA.L’implementazione di questa politica si sta infatti rivelando un modello vincente per generare nuove tecnologie e trasferirle velocemente in una catena del valore che coinvolge un crescente bacino di imprese, attive indiversi settori produttivi del Paese e contribuendo, contestualmente, al miglioramento della loro capacità di internazionalizzazione. Il convegno, che vedrà, fra gli altri, la partecipazione del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Prof. Francesco Profumo, sarà quindi l’occasione per illustrare le linee guida della politica industriale dell’INAF, le opportunità che si aprono per l’industria italiana nei grandi progetti internazionali e per mostrare le capabilities industriali emergenti nelle diverse realtà produttive nazionali investite dall’attività diricerca dell’Istituto.

Per registrarsi cliccare qui

La strana coppia da record

26/10/2020

Un gruppo di ricerca internazionale guidato dal Max Planck Institute for Gravitational Physics ha identificato una misteriosa sorgente di raggi gamma. Si tratta di un sistema binario da record: una pesante stella di neutroni con una compagna di massa molto bassa a solo 1.3 volte la distanza Terra-Luna, che le orbita attorno in 75 minuti, a una velocità di oltre 700 chilometri al secondo. Tutti i dettagli su ApJ Letters

L’ingrediente segreto dei potenti getti dei quasar

26/10/2020

Perché alcuni buchi neri supermassicci emettono getti di materia di grande potenza e altri no? Una possibile risposta arriva da uno studio condotto su oltre 700 quasar con Chandra, Xmm-Newton, Rosat, il Very Large Array e la Sloan Digital Sky Survey

Osiris-Rex, il raccolto è andato bene. Forse troppo

24/10/2020

Le prime immagini inviate a Terra mostrano una perdita di materiale dalla testa raccogli-campioni, che non si è chiusa in modo corretto. Segno che sicuramente polvere e rocce sono state raccolte, pare ben più dei 60 grammi indicati come obiettivo minimo. Ma una parte è già fuoriuscita, e la Nasa sta correndo ai ripari per mettere in salvo al più presto quel che resta del prezioso carico