Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Primo corso in Systems Engineering

Primo corso in Systems Engineering

ROMA, 21-23 Ottobre 2014 presso la Sede Centrale INAF, Viale del Parco Mellini n. 84

L'Ufficio Centrale di Ingegneria della Direzione Scientifica INAF organizza il 1° CORSO in SYSTEMS ENGINEERING dal titolo: "Metodologie e Strumenti per la Progettazione di Grandi Sistemi per l'Astrofisica".

Il Corso si svolgerà presso la sede centrale dell'INAF in Viale del Parco Mellini n. 84 dal 21 al 23 Ottobre 2014. L'obiettivo del Corso è quello di fornire al personale dell’INAF le basi per una comprensione delle problematiche di gestione, sia programmatica che tecnica, analizzate in funzione delle varie fasi del ciclo di vita di sistemi complessi.

Il Corso offrirà ai partecipanti la possibilità di approfondire le metodologie e gli strumenti che regolano la progettazione, l’implementazione, la verifica e validazione dei sistemi, la conoscenza degli standard e normative internazionali, nonché le moderne metodologie di analisi di affidabilità/sicurezza dei sistemi safety-critical. Saranno inoltre analizzati “use case” rappresentativi di classici progetti di tecnologia astrofisica, presentati a corredo delle singole sessioni, sui quali dimostrare gli aspetti teorici illustrati negli interventi degli esperti.

Il Corso si articolerà in tre giornate full time di lezioni. I docenti saranno:

- Ing. Vincenzo Arrichiello (Presidente di INCOSE Italia, Capitolo italiano dell’ “International Council on Systems Engineering”,www.incose.org)

- Ing. Lucio Tirone (Vice Presidente di INCOSE Italia)

- Dott.ssa Lucrezia Palummo (ASTER, http://www.aster.it)

- Ing. Davide Fierro (Ufficio Centrale di Ingegneria- Direzione Scientifica)

- Ing. Andrea Argan (Ufficio Centrale di Ingegneria- Direzione Scientifica)

 

La partecipazione non richiede alcuna quota di iscrizione, ma è limitata ad un numero massimo di 50 persone.

Per maggiori informazioni e per l'iscrizione, da completare entro le 23 di venerdì 12 settembre 2014, cliccare qui.

archiviato sotto: ,

Vita a zonzo sulla polvere di stelle

21/11/2017

In viaggio tra un pianeta e l’altro a bordo di polvere spaziale: così potrebbe diffondersi la vita, suggerisce uno studio dell’Università di Edimburgo. E microrganismi terrestri potenzialmente in grado di sopravvivere a lunghi viaggi verso nuovi mondi non ne mancano: per esempio, i tardigradi

Con il grafene, nello spazio a vele spiegate

21/11/2017

Dispiegare impalpabili vele solari o raffreddare circuiti di satelliti sono due tra le possibili applicazioni del grafene alle attività aerospaziali, che sono state messe ora alla prova in condizioni di assenza di peso: un passo in più verso la loro realizzazione pratica

Viaggi interstellari: dove sono i freni?

21/11/2017

Come si rallenta una sonda spaziale che viaggia nello spazio a un quarto della velocità luce? Con una grande e affidabile vela magnetica. La proposta di un fisico della Goethe Universität di Francoforte strizza l’occhio all’ambizioso progetto di Stephen Hawking Breakthrough Starshot