Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Lanciato il progetto STARLIGHT

Lanciato il progetto STARLIGHT

Il Kick-Off si è tenuto a Innsbruck, Austria, il 7 e 8 giugno 2022

STARLIGHT (Skills for Tourism And Recognition of the importanza of dark skies) è un progetto finanziato dal programma europeo Erasmus+.

Il progetto STARLIGHT mira ad aumentare le opportunità di lavoro per i giovani europei (18-30 anni) con un background di istruzione/formazione nel turismo e aumento delle competenze per gli operatori turistici già attivi, individuando settori innovativi in ​​linea con le tendenze del mercato e in particolare la promozione dei cieli bui come elemento competitivo per un turismo sostenibile ed esperienziale.

Nonostante l'Europa rimanga la destinazione turistica n°1 al mondo, il turismo europeo deve affrontare molte sfide, a cominciare dalla necessità di rinnovarsi costantemente e migliorare la qualità. Il settore deve adattarsi rapidamente alla rivoluzione digitale e sviluppare nuovi prodotti attraenti in modo sostenibile per le comunità locali e l'ambiente. Saranno necessarie nuove capacità, competenze e conoscenze, sia per i giovani professionisti che per gli operatori esperti.

STARLIGHT coinvolgerà 60 giovani partecipanti che approfondiranno argomenti come astronomia, biodiversità, storia e cultura, inquinamento luminoso. I giovani saranno in grado di creare un business innovativo, costruire pacchetti esperienziali da offrire ai turisti e impareranno a raccontare la storia dei nostri cieli trasformandola in un'opportunità di lavoro.

La partnership è distribuita su sei paesi europei (Austria, Bulgaria, Germania, Italia, Slovenia e Spagna) e comprende varie competenze come astronomia, conservazione della natura e del patrimonio culturale, sviluppo locale e turismo sostenibile.

I partner si sono incontrati a Innsbruck, in Austria, dal 7 all'8 giugno per la riunione di lancio del progetto, ospitata dall'Ufficio del difensore civico tirolese per l'ambiente (Tirol Umweltanwaltschaft). L'evento ha posto le basi per lo sviluppo e l'implementazione di opportunità di formazione sui Cieli Bui nei prossimi due anni e mezzo. "L'esperienza interdisciplinare della nostra partnership è la chiave per creare strumenti educativi ben bilanciati su questo ampio argomento" è stato il commento unanime.

Nei prossimi mesi la partnership lavorerà al Project Result 1, il Toolkit del materiale formativo che creerà una base di conoscenze completa da utilizzare come materiale di apprendimento.

La partnership di STARLIGHT:

archiviato sotto: ,

Ricostruzione di una morte disordinata con Jwst

09/12/2022

Dalle immagini del telescopio spaziale James Webb della nebulosa Anello del sud, un gruppo internazionale di astronomi è riuscito a ricostruire le ultime fasi della vita della stella al centro della nebulosa, che sembrano aver coinvolto anche altre stelle compagne che probabilmente ne hanno accelerato la morte. Tutti i dettagli su Nature Astronomy

Tributo a Margherita Hack

08/12/2022

Martedì 13 dicembre, dalle 18, al teatro Miela di Trieste, una serata dedicata al ricordo della figura della grande scienziata, nel centenario della nascita, attraverso un dialogo tra Telmo Pievani e la stretta collaboratrice della Hack Francesca Matteucci. Modera Caterina Boccato. Ingresso gratuito

A caccia di materia oscura con due orologi

07/12/2022

Mentre l’accuratezza e la portabilità degli orologi atomici continuano a migliorare, tre scienziati hanno pensato di inviare due di questi orologi di precisione nelle zone più interne del Sistema solare, alla ricerca di materia oscura ultraleggera che ha proprietà ondulatorie che potrebbero influenzarne il funzionamento, e in particolare la differenza nel ticchettio degli stessi