Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Riunione Quadro con ASSINFORM

Riunione Quadro con ASSINFORM

Si è tenuta oggi a Roma, presso la sede centrale dell'INAF, una riunione quadro con ASSINFORM, l’associazione di categoria di Confindustria delle imprese che operano nel settore dell’Information Technology

Nell’ambito del ciclo di eventi “INAF Industry Day”, si è tenuta oggi a Roma, presso Villa Mellini, sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, una riunione quadro con ASSINFORM, l’associazione di categoria di Confindustria delle imprese che operano nel settore dell’Information Technology. Presenti il presidente di ASSINFORM, Dr. Agostino Santoni, il presidente dell’INAF, Prof Bignami e diversi rappresentanti delle parti.

La riunione ha avuto per oggetto la presentazione delle strategie INAF tese al rafforzamento delle relazioni istituzionali con particolare riferimento alla massimizzazione dell’impatto dei Big Data nello sviluppo delle grandi infrastrutture osservative globali per la ricerca astrofisica. Da parte sua il Dr. Biagio De Marchis, responsabile dell’Area in ASSINFORM ha potuto sottolineare le opportunità che le frontiere tecnologiche dei Big Data e degli Analytics offrono al mondo produttivo.

Il progetto SKA potrà costituire un importante banco di prova e di sviluppo per l’Information Tecnology a livello mondiale e l’Italia potrà giocare un ruolo importante tra i Paesi partecipanti. Fra i principali risultati dell’incontro, l’avvio di una collaborazione sistematica per lo sviluppo delle tecnologie Big Data anche nell’ambito di progetti comuni.

Nevicano stelle

13/12/2018

Come ogni anno, nel periodo che va dal 3 al 19 dicembre si ripete il fenomeno delle Geminidi, lo sciame meteorico causato dal passaggio dell’asteroide 3200 Phaethon. Il picco del fenomeno sarà questa notte: una vera e propria pioggia di stelle – anzi nevicata, viste le temperature. Anche Google ha voluto ricordare questo suggestivo fenomeno dedicandogli il doodle di oggi

Dna spaziale, trovato un pezzo mancante

13/12/2018

Un gruppo internazionale di astronomi guidato da Víctor M. Rivilla dell’Inaf di Arcetri (Firenze) ha scoperto l’abbondante presenza, nello spazio interstellare, dell’isomero Z della cianometanimina – considerata un precursore dell’adenina

BepiColombo: occhi aperti, aspettando Mercurio

12/12/2018

Acceso con successo lo strumento Simbio-Sys, gli "occhi" della sonda BepiColombo che scandaglieranno con una accuratezza senza precedenti la superficie di Mercurio. Gabriele Cremonese, dell'Inaf e Pi di Simbio-Sys: «È stata una grande soddisfazione vedere tutti e tre i componenti accendersi e rispondere ai nostri comandi, con una certa suspence dovuta ai due minuti luce necessari per avere una risposta ogni volta che interrogavamo lo strumento»