Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Riunione Quadro con ASSINFORM

Riunione Quadro con ASSINFORM

Si è tenuta oggi a Roma, presso la sede centrale dell'INAF, una riunione quadro con ASSINFORM, l’associazione di categoria di Confindustria delle imprese che operano nel settore dell’Information Technology

Nell’ambito del ciclo di eventi “INAF Industry Day”, si è tenuta oggi a Roma, presso Villa Mellini, sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, una riunione quadro con ASSINFORM, l’associazione di categoria di Confindustria delle imprese che operano nel settore dell’Information Technology. Presenti il presidente di ASSINFORM, Dr. Agostino Santoni, il presidente dell’INAF, Prof Bignami e diversi rappresentanti delle parti.

La riunione ha avuto per oggetto la presentazione delle strategie INAF tese al rafforzamento delle relazioni istituzionali con particolare riferimento alla massimizzazione dell’impatto dei Big Data nello sviluppo delle grandi infrastrutture osservative globali per la ricerca astrofisica. Da parte sua il Dr. Biagio De Marchis, responsabile dell’Area in ASSINFORM ha potuto sottolineare le opportunità che le frontiere tecnologiche dei Big Data e degli Analytics offrono al mondo produttivo.

Il progetto SKA potrà costituire un importante banco di prova e di sviluppo per l’Information Tecnology a livello mondiale e l’Italia potrà giocare un ruolo importante tra i Paesi partecipanti. Fra i principali risultati dell’incontro, l’avvio di una collaborazione sistematica per lo sviluppo delle tecnologie Big Data anche nell’ambito di progetti comuni.

L’incanto del lotto 139

21/05/2018

L’Osservatorio astronomico di Palermo dell’Inaf si è aggiudicato all’asta, per 240 euro, il diploma di laurea honoris causae in filosofia e matematica al suo secondo direttore, Niccolò Cacciatore. Acquisizione resa possibile anche grazie al parere di una volontaria del servizio civile, Giada Genua, esperta di archivistica

Il Carma di Orione

21/05/2018

Ogni cosa è interconnessa in un intreccio di legami causa-effetto, ma il problema è capire come. Utilizzando due diversi radiotelescopi, un gruppo di ricerca guidato dall’Università statunitense di Yale ha creato una mappa dettagliata e “animata” della vicina regione di formazione stellare Orione, che permette di vedere in azione il processo di nascita di nuove stelle

Hubble gioca a Legus con le stelle

18/05/2018

Resa disponibile quella che a oggi è la più accurata e completa visione nell’ultravioletto di galassie con formazione stellare nel nostro vicinato cosmico: una raccolta di immagini di cinquanta galassie osservate in varie bande di radiazione dal telescopio spaziale Nasa/Esa e integrate da un esteso catalogo delle stelle e degli ammassi stellari presenti in trenta di esse