Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Riunione informativa con le Associazioni di categoria degli Industriali del settore Spazio

Riunione informativa con le Associazioni di categoria degli Industriali del settore Spazio

Si è svolta oggi a Roma, presso la sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, una riunione informativa con le Associazioni di categoria delle imprese che operano nel settore Spazio e Difesa. All'incontro, organizzato nell’ambito del ciclo di eventi “INAF Industry Day”, erano presenti i rappresentanti di AIAD, AIPAS, ASAS.

Nell’ambito del ciclo di eventi “INAF Industry Day”, si è tenuta oggi a Roma, presso Villa Mellini, sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, una riunione informativa con le Associazioni di categoria delle imprese che operano nel settore Spazio e Difesa. Presenti i rappresentanti di AIAD, AIPAS, ASAS.

La riunione ha avuto per oggetto la presentazione delle strategie INAF tese al rafforzamento delle relazioni istituzionali con particolare riferimento alla massimizzazione dell’impatto della ricerca astrofisica su questo importante settore produttivo del Paese. Fra i principali risultati dell’incontro, il supporto delle Associazioni nei processi di diffusione delle informazioni inerenti ai progetti gestiti dalle organizzazioni internazionali per la ricerca astrofisica, ed alle opportunità derivanti dall’applicazione del Regolamento sperimentale INAF in materia di appalti pre-competitivi nonché nelle aste del portfolio brevetti, la cui uscita è prevista nel corso del 2014.

Prossimo appuntamento del ciclo, l’incontro con le Associazioni di categoria degli industriali dei settori Elettronica ed Information Technology.

archiviato sotto: ,

Il vento fa il suo giro, ma sbagliato

23/01/2018

Scoperto più di dieci anni fa, il pianeta gigante gassoso CoRoT-2b continua a tenere banco per alcune sue caratteristiche insolite. L’ultima scoperta è che probabilmente spirano dei venti equatoriali diretti verso ovest, al contrario di quanto teorizzato e osservato finora in altri gioviani caldi

Se 4,2 milioni di chilometri vi sembran pochi

23/01/2018

Nella notte del 4 febbraio prossimo un asteroide del diametro di circa 500 metri raggiungerà la minima distanza dalla Terra, a oltre dieci volte lo spazio che ci separa dalla Luna. Rischio zero per impatti o interazioni con il nostro ambiente planetario. Facilità di osservazione? Molto bassa, la sua luminosità non lo renderà visibile ad occhio nudo

Viaggio nel tempo a bordo della polvere di stelle

23/01/2018

Senza muoversi dal laboratorio, analizzando gli isotopi di alcune meteoriti, un team di ricercatori della Carnegie University è tornato indietro di 4,6 miliardi di anni per studiare in quanto tempo si formino i grani di polvere dopo le violente esplosioni di stelle