Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home INAF UNDER-18

INAF UNDER-18

COM’È FATTO UN ALIENO? CE LO DICE MARGHERITA

AVVENTURA NELL’UNIVERSO. IN 3D!

Per informazioni vai al sito dell'Avventura nell'Universo invisibile

IL CIELO VISTO DAI BAMBINI

 


Una notte sotto il cielo stellato è un’esperienza emozionante a tutte le età. Ma quando si è costretti trascorrere le giornate sui libri, è ancora più bella. E poi, chissà mai che non vi venga voglia di diventare astronome o astronomi, un giorno. O magari addirittura astronauti. A noi non parrebbe vero. Per questo, per condividere la vostra e la nostra curiosità per l’Universo e tutto quel che contiene, l’INAF ha da sempre messo in cima alla propria lista di priorità le attività di divulgazione per i più giovani. Ecco le principali, ma ce ne sono tantissime altre:

I marziani? Rimasti di sasso…

20/08/2014

Frammenti del meteorite di Nakhla. Crediti: Wikipedia.Una nuova struttura ovoidale ricca di minerali scoperta all’interno del meteorite di Nakhla, i risultati delle analisi su Astrobiology: il sottosuolo di Marte è davvero una nicchia ecologica per qualche minuscola forma di vita?

Astrofotografia: l’album delle vacanze

19/08/2014

Infine il raggruppamento più stretto di Venere e Giove, catturato al crepuscolo del 18 agosto, nei pressi del lago Damdama, a Haryana, India. Crediti: Rishabh Jain.After Hours per i paparazzi del cielo, che non potevano perdersi l'affascinante congiunzione di Venere e Giove nel cielo di agosto: su MediaINAF abbiamo raccolto i loro scatti più belli, dal cielo italiano di Giuseppe Petricca agli States, l'Australia e l'India

La “valle nascosta” fotografata da Curiosity

19/08/2014

Immagine scattata il 14 agosto 2014 dalla Hazard Avoidance Camera (Hazcam) montata su Curiosity. Crediti: NASA/JPL-CaltechIl rover della NASA si prepara alla quarta perforazione della missione Mars Science Laboratory. Questa volta l'obiettivo scelto è il Bonanza King, una formazione rocciosa nella Hidden Valley, dove il rover era già stato qualche tempo fa