Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Sedi IRA Bologna

IRA Bologna

IRA Bologna

IRA Bologna

Direttore Tiziana Venturi

Indirizzo web http://www.ira.inaf.it

Foto dell’Istituto nella galleria multimediale
Foto dei radiotelescopi nella galleria multimediale
Occhio sulla parabola: la webcam del radiotelescopio in tempo reale
Consulta le attività divulgative e iniziative didattiche
Consulta l’elenco telefonico

Giornata delle donne e delle ragazze nella scienza

07/02/2020

Anche le ricercatrici dell’Istituto nazionale di astrofisica parteciperanno alla Giornata internazionale voluta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per promuovere l’uguaglianza di genere nella scienza. Sono in programma iniziative e incontri con il pubblico a Bolzano, Milano, Bologna, Firenze, Siena e Cagliari

Lampi radio veloci, il mistero s’infittisce

07/01/2020

Grazie all’osservazione simultanea con otto radiotelescopi, tra cui l’antenna parabolica da 32 metri dell’Inaf a Medicina (Bo), è stata localizzata un’altra sorgente che emette “raffiche” di fast radio burst. Viene da una galassia abbastanza vicina simile alla nostra, con caratteristiche diverse rispetto a quella da cui proviene la sola altra sorgente ripetitiva localizzata

Foto del secolo, scoperta dell’anno

20/12/2019

L’immagine dell’ombra del buco nero di M87 ottenuta dall’Event Horizon Telescope, in precedenza ritenuta quasi impossibile da catturare, è stata nominata da Science scoperta scientifica dell’anno. Fra gli oltre 200 scienziati del team ci sono anche due ricercatrici dell’Inaf – Elisabetta Liuzzo e Kazi Rygl

Assegnati 18mila euro a 4 giornalisti scientifici

02/12/2019

Daria Guidetti (ricercatrice Inaf) a pari merito con Giuseppe Nucera per la divulgazione, e Michele Bellone a pari merito con Viola Rita per il giornalismo. Questi i quattro vincitori dei premi 2019 “Paola De Paoli – Camillo Marchetti” dell’Ugis, consegnati sabato scorso a Piacenza

L’importanza dei radiotelescopi nella geodesia

25/11/2019

Una nuova ricerca ha dimostrato che la rete globale di radiotelescopi attualmente esistente potrebbe essere l’anello mancante per integrare le misurazioni satellitari, in grado di catturare il movimento della superficie terrestre in diversi continenti, così da offrire una visione su scala globale e una nuova comprensione dei processi coinvolti. I dettagli su Geophysical Research Letters

La ragazza che amava “contare”

25/02/2020

Riccardo Giacconi (1931-2018). Fonte: Nobel Foundation archiveÈ morta ieri, all'età di 101 anni, la scienziata Katherine Johnson. La sua eredità include contributi che hanno permesso alla Nasa l’ingresso nella corsa allo spazio e la conquista della Luna

Dal Polo nord all’Africa, per studiare altri mondi

25/02/2020

Il progetto da 10 milioni di euro per garantire l’accesso alla più grande collezione al mondo di strutture per simulazioni e analisi planetarie, nonché una rete globale di piccoli telescopi, servizi dati e supporto alla comunità scientifica vede coinvolto anche l'Inaf con i suoi ricercatori, distribuiti su diverse sedi

Viaggio al centro di Marte

25/02/2020

Utilizzando rocce marziane e rilievi satellitari, due scienziati della Tohoku University hanno sviluppato un modello che descrive la struttura interna del Pianeta rosso, in base al quale la profondità del confine tra mantello e nucleo si trova a circa 1800 chilometri sotto la superficie. In accordo con tale modello, il nucleo dovrebbe contenere moderate quantità di zolfo, ossigeno e idrogeno