Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Sedi Osservatorio di Palermo

Osservatorio di Palermo

Osservatorio di Palermo

Osservatorio di Palermo

Direttore Giuseppina Micela

Indirizzo web http://www.oapa.inaf.it

Foto dell’Osservatorio nella galleria multimediale
Consulta le attività divulgative e iniziative didattiche
Consulta l’elenco telefonico

Supernova remnant, le rovine d’una stella

12/05/2017

Studiato in tutte le bande spettrali, sia con strumenti da terra che dallo spazio, quel che resta d’una supernova contribuisce all’ecosistema galattico, arricchendo l’ambiente interstellare con massa, energia ed elementi pesanti espulsi durante l’esplosione

Super Terre in transito, mai così vicine

09/03/2017

Michaël Gillon colpisce ancora. L’astronomo belga alla guida del team che il mese scorso ha scoperto “i sette pianeti” firma ora, insieme a numerosi astronomi dell’Inaf, un altro ritrovamento: due pianetoni rocciosi a 21 anni luce da noi. I più vicini che si conoscano fra quelli che transitano davanti alla loro stella madre

Buon compleanno 1987A!

24/02/2017

È la supernova del 20esimo secolo, vista esplodere nel cielo australe la notte fra il 23 e il 24 febbraio 1987. Per commemorarla, gli scienziati dei telescopi spaziali Hubble e Chandra hanno scelto un’animazione derivata dal modello di un team di astrofisici dell’Inaf di Palermo guidato da Salvatore Orlando. Media Inaf lo ha intervistato

M’illumino di meno, risparmio e vedo il cielo

20/02/2017

In occasione della Giornata del risparmio energetico 2017, l’Istituto nazionale di astrofisica ha aderito alla campagna M’illumino di Meno, lanciata dalla trasmissione di Radio Rai 2 Caterpillar e giunta alla sua tredicesima edizione. Sarà l’occasione per sensibilizzare il pubblico su un problema strettamente correlato a quello del risparmio energetico e particolarmente caro agli astronomi, l’inquinamento luminoso

Attenzione, plasma in caduta libera

21/12/2016

Un modello delle eruzioni del Sole, messo a punto da astrofisici di Palermo, permette di comprendere meglio il processo di ricaduta del plasma sulla superficie solare. Condotto con simulazioni numeriche e pubblicato su ApJ, illustra come i plasmi in caduta interagiscano con i forti campi magnetici della nostra stella e non solo

L’interculturalità parte dalla Luna

27/05/2017

Ieri sera, venerdì 26 maggio, l’Istituto Nazionale di Astrofisica ha ospitato, presso l’Osservatorio astronomico di Padova, 18 Imam afferenti a diverse associazioni islamiche del Nord-Est per osservare, con l’ausilio di binocoli e telescopi, il manifestarsi della primissima falce di Luna crescente che decreta l’inizio di uno dei mesi più importanti per i musulmani, il Ramadan.

Extremely Large Telescope: il futuro è adesso

26/05/2017

Posata oggi la prima pietra di quello che è stato definito il telescopio del futuro: Elt, l’Extremely Large Telescope. Un telescopio che parla italiano: il consorzio Ace (Astaldi, Cimolai ed Eie Group) ha infatti vinto l'appalto per la costruzione della struttura principale del telescopio e della sua imponente cupola, mentre l’Inaf ha in carico la realizzazione della strumentazione d’avanguardia che rappresenta il cuore scientifico dell’Elt

Cosa c’è in un nome?

26/05/2017

Uno studio su 200mila articoli scientifici pubblicati, dal 1950 a oggi, nelle più prestigiose riviste astronomiche evidenzia un pregiudizio di genere: tra gli articoli citati, c’è un sistematico 10 per cento in più di articoli scritti da primi autori uomini rispetto a quelli scritti da prime autrici donne