Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Sedi Osservatorio di Torino

Osservatorio di Torino

Osservatorio di Torino

Osservatorio di Torino

Direttore Silvano Fineschi

Indirizzo web http://www.oato.inaf.it

Foto dell’Osservatorio nella galleria multimediale

Consulta le attività divulgative e iniziative didattiche

Consulta l’elenco telefonico

Un cucciolo per Tess

02/10/2019

Fra quelli confermati, è il pianeta più giovane fino a ora mai individuato dal telescopio spaziale Nasa. Un mondo grande la metà di Giove, in orbita attorno a una stella di appena 40 milioni di anni. Sembra molto promettente per lo studio delle atmosfere extrasolari. La scoperta, pubblicata su A&A, è firmata da Serena Benatti, ricercatrice all’Inaf di Palermo e Padova

Gj 3512b, l’esopianeta che sfida le teorie

26/09/2019

Un gigantesco esopianeta simile a Giove in una posizione improbabile, quantomeno secondo il modello di formazione planetaria più accettato. È la scoperta fatta da un team di scienziati analizzando i dati della survey Carmenes. Tra i coautori dell'articolo, pubblicato oggi sulla rivista Science, c'è anche Luigi Mancini, dell’Università di Roma Tor Vergata e associato Inaf. Lo abbiamo intervistato

Dicibile e indicibile sui viaggi nel tempo

20/09/2019

Sono previsti anche appuntamenti aperti al pubblico in occasione del convegno The Time Machine Factory 2019, che vede fra gli organizzatori l'Inaf e durante il quale si parlerà di curve temporali chiuse, ovvero tutto ciò che - pur non violando le leggi della fisica - può essere considerato "viaggio nel tempo", nonché delle possibili applicazioni alla metrologia relativistica e quantistica

Corona lunare per Giorgia Hofer

16/09/2019

A due settimane esatte dalla sua “Congiunzione ad alta quota”, un’altra opera dell’astrofotografa di Valle di Cadore viene scelta dalla Nasa come immagine astronomica del giorno: una particolarissima immagine della Luna sulla città della Mole, scattata in occasione di una visita all’Osservatorio astrofisico dell’Inaf di Torino

La grande sinfonia di una piccola stella antica

12/09/2019

Grazie ai dati ottenuti dal telescopio spaziale Kepler e a misurazioni effettuate con lo spettrografo Harps-N del Telescopio nazionale Galileo dell’Inaf, alle Canarie, è stato possibile studiare in dettaglio da un punto di vista sismologico la stella Hd 4539. Lo studio, guidato da Roberto Silvotti dell’Inaf di Torino, sarà pubblicato su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society

Incredibili dischi controrotanti visti da Alma

17/10/2019

Due dischi di accrescimento, a stretto contatto uno attorno all’altro, che ruotano in verso opposto. È il fenomeno, mai osservato prima, rilevato attorno al buco nero supermassiccio della galassia M77 da un team internazionale guidato da Violette Impellizzeri, astrofisica siciliana oggi in Cile. Media Inaf l’ha intervistata

2I/Borisov messa a nudo da Hubble

17/10/2019

È un’altra bellissima istantanea. L’ha scattata lo Hubble Space Telescope lo scorso 12 ottobre e ci mostra la cometa interstellare 2I/Borisov come non l’abbiamo mai vista

Venti di quasar nell’universo primordiale

17/10/2019

Grazie a un’analisi di tutte le osservazioni disponibili condotte con Alma di galassie nell’universo giovane che ospitano un buco nero attivo, un team guidato da Manuela Bischetti dell’Inaf di Roma è riuscito per la prima volta a confermare la presenza di venti di materia a meno di un miliardo di anni dal Big Bang