Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Borse di studio Borsa di studio per attività formative in favore di Laureati dal titolo “Metodi innovativi per la ricerca di transienti radio e il loro follow-up multi-frequenza”

Borsa di studio per attività formative in favore di Laureati dal titolo “Metodi innovativi per la ricerca di transienti radio e il loro follow-up multi-frequenza”

OA Cagliari
Tipologia Borse di studio
Data di pubblicazione 18/05/2020
Scadenza termini partecipazione 05/06/2020

Così la galassia del Sagittario plasmò la Via Lattea

25/05/2020

Un team internazionale di ricerca, composto da scienziati dell’Istituto Astrofisico delle Canarie e di cui fa parte anche Santi Cassisi dell’Inaf, ha realizzato uno studio che mostra prove inconfutabili del ruolo cruciale avuto dalla galassia nana Sagittario nel processo di evoluzione della Via Lattea. Lo studio, realizzato grazie ai dati della missione spaziale Gaia dell’Agenzia Spaziale Europea, è stato pubblicato oggi sulla rivista Nature Astronomy e sembrerebbe indicare che uno degli eventi di formazione stellare associati alle interazioni tra la galassia del Sagittario e la nostra Galassia potrebbe aver dato vita al nostro stesso Sole.

Viaggio all’origine delle lune dei giganti

25/05/2020

Uno studio pubblicato la settimana scorsa su ApJ propone un nuovo modello di formazione per i satelliti dei pianeti giganti. Il modello analitico si fonda sul bilanciamento di due forze opposte che sarebbe in grado di intrappolare la polvere e farla accumulare nel disco circumplanetario, e deriverebbe in modo naturale la formazione del sistema di satelliti gioviano. Media Inaf ha intervistato uno dei due autori, Alessandro Morbidelli dell’Observatoire de la Côte d’Azur

Julie Nováková, un’astrobiologa da fantascienza

22/05/2020

Biologa evoluzionista, scrittrice e mille cose ancora, la 29enne ceca Julie Nováková è anche la curatrice di “Strangest of All”, una raccolta di storie di fantascienza pubblicata per un progetto di divulgazione dell'Istituto europeo di astrobiologia (Eai). Media Inaf l’ha intervistata