Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Concorsi e selezioni Posizioni a tempo determinato Amministrativi Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di una unità di collaboratore di amministrazione - VII livello da usufruirsi presso la Stazione radioastronomica di Medicina (BO) nell'ambito del progetto SST

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di una unità di collaboratore di amministrazione - VII livello da usufruirsi presso la Stazione radioastronomica di Medicina (BO) nell'ambito del progetto SST

Istituto di Radioastronomia (Pubblicato su GU n.42 del 29-05-2018)
Tipologia Amministrativi tempo determinato
Data di pubblicazione 31/05/2018
Scadenza termini partecipazione 28/06/2018
(Codice concorso 04/2018/IRA/ART.15)

bando di concorso

Il segreto delle Eros è una compagna nascosta?

22/01/2021

L’acronimo sta per “Extremely Red Objects” – Eros, appunto – e sono stelle la cui luce è infrarossa al punto da costituire un enigma. Ora però un team guidato da Flavia Dell’Agli dell’Inaf di Roma potrebbe aver trovato una spiegazione all’eccesso di polvere che le avvolge: in realtà si tratterebbe di stelle binarie

Anatomia di due celebri nebulose planetarie

21/01/2021

Partendo da due recenti immagini scattate dal telescopio spaziale Hubble, un gruppo di ricercatori ha analizzato nel dettaglio i processi di formazione delle nebulose Ngc 6302 e Ngc 7027 sfruttando l’intera capacità pancromatica del telescopio di Nasa ed Esa – dal vicino ultravioletto al vicino infrarosso

Pianeti al bivio, nello spazio e nel tempo

21/01/2021

Pubblicato oggi su Science un nuovo quadro teorico che spiegherebbe la formazione e la struttura attuale del Sistema solare. Lo scenario proposto si basa sulla divisione netta in due epoche e luoghi di formazione per pianeti interni ed esterni, e sarebbe in grado di spiegare le diverse caratteristiche dei pianeti terrestri (come la Terra) e di quelli esterni (come Giove), trovando riscontro anche nella composizione chimica di asteroidi e diverse famiglie di meteoriti