Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Concorsi e selezioni Posizioni a tempo indeterminato Tecnologi Concorso per 13 posti di tecnologo III livello

Concorso per 13 posti di tecnologo III livello

Determinazione n. 420/11 del 29/11/2011. Scadenza termine presentazione domande: 5 gennaio 2012 - Avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - IV Serie Speciale - Concorsi ed esami n. 96 del 6/12/2011
Tipologia Tecnologi tempo indeterminato
Data di pubblicazione 06/12/2011
Scadenza termini partecipazione 05/01/2012

Concorso pubblico nazionale, per titoli ed esami, a tredici posti di Tecnologo - III livello - con contratto di lavoro a tempo indeterminato - presso le Strutture di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.


Bando e allegati

Il panorama di CALIFA

01/10/2014

La figura riassume le vastissime potenzialità della survey CALIFA. Al centro si vede come l’immagine di una galassia viene decomposta in un gran numero di regioni, la cui luce viene portata allo spettrografo PMAS-PPAK da fasci di fibre ottiche, per poi essere scomposta nelle diverse lunghezze d’onda. I contorni esagonali riproducono il campo di vista dello strumento.

Nell’esagono superiore al centro sono riprodotte le immagini a colori di alcune galassie osservate da CALIFA: si riconoscono le svariate morfologie (spirali, ellittiche e irregolari) che compongono il campione studiato. Negli altri esagoni sono riprodotte le mappe delle proprietà fisiche derivati dagli spettri ottenuti regione per regione. Le varie mappe si corrispondono in tutti gli esagoni. Crediti: R. Garcia-Benito, F. Rosales-Ortega, E. Pérez, C.J. Walcher, S. F. Sanchez and the CALIFA teamViene ufficialmente pubblicata oggi la seconda parte di dati ottenuti dal progetto internazionale CALIFA - “The Calar Alto Legacy Integral Field Area Survey”, una campagna osservativa di galassie vicine condotta con il telescopio di 3.5 metri dell’osservatorio di Calar Alto, in Spagna. Frutto della collaborazione di oltre 90 astronomi in 25 istituti di 17 Paesi diversi, tra cui l’Italia con l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri, CALIFA consente lo studio delle proprietà fisiche delle galassie con una precisione e un dettaglio mai raggiunto finora

Niente Wimp per PandaX

30/09/2014

Una fase della costruzione del rivelatore di PandaX nel Jinping Underground Lab. Crediti: Shanghai Jiao Tong UniversityPubblicati sulla rivista «Science China. Physics, Mechanics & Astronomy» i primi risultati dell’esperimento cinese per la caccia alla materia oscura. Tutti negativi i 46 eventi registrati nel corso del first run, scrivono i circa 40 scienziati della collaborazione

Il Sole, l’azoto e la vita

30/09/2014

Nell’illustrazione di fianco coppie di atomi di azoto esposti alla luce ultravioletta  del Sole o di altre fonti si scindono con maggiore probabilità se uno o entrambi sono isotopi di azoto 15, quindi quelli più pesanti. Credit: UC San DiegoLa presenza di azoto pesante nelle macromolecole che costituiscono i mattoni di base della vita sarebbero state prodotte da processi chimici avvenuti all’interno del sistema solare in epoca remota e non trasportate dal di fuori di esso, come ipotizzato fino ad oggi