Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF 2° edizione Premio Paolo Farinella

2° edizione Premio Paolo Farinella

Un premio destinato a quanti si siano distinti nei campi di interesse che gli erano propri: scienze planetarie, geodesia spaziale, fisica fondamentale, divulgazione scientifica, sicurezza nello spazio, controllo degli armamenti e disarmo. Tema di quest'anno "formazione e prima fase evolutiva del sistema solare".

Per onorare la memoria e la figura di Paolo Farinella (1953-2000), uno straordinario scienziato oltre che eccezionale persona, è stato istituito, in occasione dell' "International Workshop on Paolo Farinella the scientist and the man" che si è svolto a Pisa nel 2010, un premio destinato a quanti si siano distinti nei campi di interesse che gli erano propri: scienze planetarie, geodesia spaziale, fisica fondamentale, divulgazione scientifica, sicurezza nello spazio, controllo degli armamenti e disarmo.

Lo scorso anno il premio è stato vinto da William Bottke per il suo contributo nel campo della “fisica e dinamica dei piccoli corpi del nostro sistema solare”. Quest'anno il premio è dedicato alla planetologia e in particolare agli studi sulla formazione e la prima evoluzione del sistema solare.

I termini per la presentazione delle domande scadono il 30 maggio, in allegato il bando e i moduli. Il premio sarà consegnato durante il congresso EPSC previsto in Spagna a Madrid dal 23 al 28 settembre.

Il Premio dedicato a Paolo Farinella è realizzato con il sostegno dell'Università di Pisa e dello IAPS-INAF di Roma.

Il bando

Il modulo di partecipazione

archiviato sotto:

A Lecce la prima sezione universitaria Inaf

21/02/2020

È stata inaugurata questa mattina, nella sede dell’Università del Salento, la prima sezione universitaria dell’Istituto nazionale di astrofisica. Nicolò D'Amico, presidente Inaf: «Un passo fondamentale per rafforzare la presenza sul territorio dell’Inaf, che permetterà una reciproca crescita in ambito scientifico e potrà fungere anche da volano per le imprese locali del settore»

Pallade, una pallina da golf nella Fascia principale

21/02/2020

Recenti osservazioni condotte con lo strumento Sphere del Vlt hanno permesso di studiare a grande scala la superficie dell'asteroide Pallade e di iniziare a comprenderne l'evoluzione. Pallade risulta non meno interessante di Cerere e Vesta, e la sua evoluzione geologica è stata in gran parte condizionata dalla sua elevata inclinazione orbitale. I risultati su Nature Astronomy

A zonzo per Firenze con la guida astroturistica

21/02/2020

È da poco disponibile, dopo quella di Padova, la seconda guida turistica a tema astronomico della collana “Seconda stella a destra”, dedicata questa volta a Firenze. Un agile volumetto riccamente illustrato, e corredato di una mappa dedicata, per scoprire le bellezze della città da un punto di vista insolito, intrecciando con naturalezza arte, storia e scienza