Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Esito Consultazione informale del Mercato per CTA

Esito Consultazione informale del Mercato per CTA

L’INAF-Istituto Nazionale di Astrofisica intende con il presente Avviso verificare la presenza nel mercato di riferimento di operatori economici interessati a partecipare, singolarmente od in forma associata, ad una possibile procedura di gara a rilevanza comunitaria per la fornitura, nell’ambito del progetto internazionale Cherenkov Telescope Array a cui il predetto Istituto partecipa, di n. 9 (nove) unità di Telescopi Cherenkov Modello SST - ASTRI – 2M, le cui specifiche tecniche sono riportate nella relazione illustrativa allegata (All. n. 1).

Allegato tecnico

Il testo completo

Esito della Consultazione Informale di Mercato relativa ala fornitura di 9 (nove) Telescopi Cherenkov Modello SST-ASTRI-2M nell’ambito del Progetto Internazionale CTA.

In relazione alla procedura in oggetto, pubblicata il 2 Luglio 2015 e scaduta il 20 Luglio 2015, si comunica l’elenco dei soggetti che hanno sottomesso una espressione di interesse.

Elenco soggetti Mercato

  • ASTER S.p.A.
  • CAEN S.p.A.
  • EIE Group s.r.l.
  • Evoelectronics srl
  • Flabeg FE GmbH
  • MindWay srl
  • MT Meccatronica SpA
  • MT Mechatronics GMbh
  • NITEL (Consorzio Interuniversitario)
  • SITAEL SpA
  • Thermacore Europe
  • Trans-Tech s.r.l.

Stesse stelle, stesso ciclo?

22/09/2017

Ben poco si sa sulla periodicità dell’attività coronale delle stelle, osservabile ai raggi X: mancano infatti osservazioni di stelle a lungo termine in banda X. Ma c'è un'eccezione: il monitoraggio, lungo ben 15 anni, della stella HD 81809, realizzato con XMM/Newton

Eruzione solare “fotobomba” la cometa

22/09/2017

La “fotografia” che vale una vita… e proprio in quel momento qualcuno si mette in mezzo: tre anni fa, una bolla di plasma solare ha disturbato l’irripetibile osservazione del passaggio di una cometa vicinissima a Marte. Ma c’è qualcosa da imparare anche da questo, come dimostra un nuovo studio presentato al Congresso europeo di scienze planetarie, in corso a Riga

L’Esa punta in alto: l’obiettivo è la Luna

22/09/2017

Il futuro è il nostro satellite naturale, che dopo anni di esplorazioni nasconde ancora molti misteri. La Luna potrebbe essere usata come un trampolino di lancio verso il futuro dell'esplorazione dello spazio profondo, magari con equipaggi umani