Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Giornata della Trasparenza

Giornata della Trasparenza

Si svolgerà domani dalle 9.45 alle 13.00 presso la Sede Centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nella cornice dell’Osservatorio Astronomico di Monte Mario, la seconda edizione della “Giornata della trasparenza INAF

Si svolgerà domani dalle 9.45 alle 13.00 presso la Sede Centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nella cornice dell’Osservatorio Astronomico di Monte Mario, la seconda edizione della “Giornata della trasparenza INAF”.

I lavori saranno aperti dal presidente Giovanni Bignami, cui seguiranno gli interventi della vice presidente del CdA dell’INAF , Monica Tosi, che parlerà del Piano della Performance e del Piano triennale di Attività dell’Ente e quello del direttore generale per la valorizzazione del patrimonio culturale MIBAC e Presidente Organismo Indipendente di Valutazione  della Performance INAF , Anna Maria Buzzi.bozza_invito2

Dopo un intervento dal titolo “La Valutazione e la Ricerca: il caso dell’INAF”, a cura del Direttore dello IASF Bologna, Giuseppe Malaguti la chiusura sarà affidata all’intervento del direttore generale dell’ente, Umberto Sacerdote, per un contributo sul Programma Triennale Trasparenza e Integrità.

L’incontro sarà moderato da Luciana Pedoto, responsabile della Trasparenza INAF e vedrà la partecipazione del Sottosegretario del ministero per la semplificazione e la pubblica Amministrazione on. Angelo Rughetti.

L'evento è stato organizzato con il contributo di BNL.

I lavori della giornata saranno trasmessi interamente in diretta streaming sul canale INAF Tv.

L’eredità di Planck

17/07/2018

Spettacolari conferme e un nuovo enigma. I risultati definitivi della missione Esa ratificano, con una precisione senza precedenti, la validità del modello standard della cosmologia. Con un’importante eccezione: l’esatto valore della costante di Hubble. È attorno a quel numero che osservazioni e modelli dovranno ora cimentarsi, ed è lì che potrebbe annidarsi la necessità di una nuova fisica

Tutte le stelle dell’Aquila

17/07/2018

Pubblicato sul sito del satellite Chandra della Nasa un articolo interamente dedicato agli studi condotti all’Inaf di Palermo sulla regione di formazione stellare nota come Nebulosa dell’Aquila, o M16, contenente l’ammasso stellare Ngc 6611

Scoperte dodici nuove lune di Giove

17/07/2018

Undici normali lune esterne e una stravagante, contromano in mezzo a un bel gruppo di lune retrograde. Con le nuove arrivate, Giove arriva a contare 79 lune: un numero altissimo rispetto agli altri pianeti del nostro Sistema solare. Le 12 nuove lune sono state individuate nella primavera del 2017 e un processo durato un anno ha portato ora alla conferma