Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Procede il piano di stabilizzazioni dell'INAF

Procede il piano di stabilizzazioni dell'INAF

Pubblicati oggi i bandi per 71 posizioni riservate al personale ricercatore e tecnologo che ha maturato il titolo per la stabilizzazione ai sensi dell'articolo 20, comma 2, del D.Lgs. 75/2017
Dopo la stabilizzazione, mediante assunzione nominativa, di 14 unità di personale IV-VIII e di 50 unità di personale con il profilo di Ricercatore e Tecnologo, sono stati pubblicati oggi i bandi per 71 posizioni riservate al personale di ricerca e tecnologo che ha maturato il titolo per la stabilizzazione ai sensi dell'articolo 20, comma 2 del D.Lgs 75/2017.
Per maggiori informazioni, consultate i bandi ai seguenti link:

Il CdA ha deliberato inoltre che, a valle della conclusione dei concorsi riservati, saranno pubblicati i bandi per altrettante 71 posizioni aperte, in ottemperanza al dettato del D.Lgs 75/2017.

Allo stesso tempo, procede l'iter per l'arruolamento di 24 "giovani Ricercatori", ai sensi del Decreto Ministeriale n. 163 del 28 febbraio 2018.

Questa iniezione di 230 unità di personale, un aumento percentuale di circa il 20% del personale a tempo indeterminato, consolida il capitale umano dell'Ente, che oggi si proietta in ambiziose sfide globali, e che l'autorevole rivista "Nature" continua a collocare ai primi posti delle classifiche internazionali.

archiviato sotto: ,

Ecco Ippocampo, la nuova luna di Nettuno

20/02/2019

Già individuata nei dati raccolti da Hubble fra il 2003 e il 2009, e inizialmente battezzata S/2004 N 1, i risultati ottenuti dall’analisi della nuova luna di Nettuno suggeriscono che sia probabilmente un antico frammento di un’altra luna, Proteo. E rafforzano l’ipotesi secondo la quale il sistema interno di Nettuno è stato modellato da numerosi impatti

Stazione meteo su Marte aperta al pubblico

20/02/2019

Sul sito della Nasa, a partire da oggi è possibile per chiunque consultare un bollettino meteorologico giornaliero, gentilmente offerto dal lander InSight, direttamente da Elysium Planitia. Questo strumento pubblico include statistiche di temperatura, velocità del vento e pressione atmosferica: dati fondamentali per riuscire ad utilizzare al meglio gli strumenti scientifici a bordo del lander.

Trovata la massa mancante. Di nuovo

19/02/2019

Un nuovo studio per una scoperta non così nuova: l’individuazione della materia barionica “mancante”. Trovata ora da un team guidato da Orsolya Kovacs del CfA di Harvard, ma in realtà già individuata da Fabrizio Nicastro dell’Inaf di Roma e colleghi l’anno scorso