Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Prorogato il termine per la presentazione delle candidature alla Direzione di alcune Strutture di Ricerca

Prorogato il termine per la presentazione delle candidature alla Direzione di alcune Strutture di Ricerca

Le domande di partecipazione fino al 30 settembre 2017

Si informa che, con Decreto dell'11 agosto 2017, numero 66, il Presidente ha apportato modifiche all'avviso di selezione per la nomina dei Direttori di alcune Strutture di Ricerca dell'INAF e ha contestualmente disposto la proroga del termine di scadenza fissato per la presentazione delle domande di partecipazione alla relativa procedura.

Le candidature potranno essere presentate, secondo le modalità previste nell'avviso di selezione emesso con Decreto del Presidente del 7 luglio 2017, numero 55, entro il 30 settembre 2017.

Per maggiori informazioni, consultate il Decreto del Presidente n. 66/2017.

Il Servizio Relazioni con il Pubblico è a disposizione per eventuali richieste di ulteriori chiarimenti.

archiviato sotto: ,

Sonde dorate come cioccolatini spaziali

19/09/2017

Per quale motivo le sonde spaziali sono ricoperte da una pellicola dorata che ricorda quella di un cioccolatino? Media Inaf si è posta questa domanda per voi, e ha intervistato Luca Terenzi, fisico all'Inaf Iasf di Bologna ed esperto nella progettazione degli aspetti termici delle missioni spaziali

Acchiappa-diavoli di sabbia in azione

18/09/2017

Un nuovo studio effettuato in tre diversi deserti svela come sono fatti i “diavoli di sabbia”, piccole trombe d’aria che si formano in prevalenza nelle zone desertiche sia terrestri che marziane. È importante conoscerli perché contribuiscono alla formazione del pulviscolo atmosferico e possono avere un impatto sul clima, ma anche interferire con i rover sulla superficie di Marte

Hubble finisce nella spirale barrata

18/09/2017

Il grande e longevo telescopio di Nasa ed Esa ci regala un'altra spettacolare immagine di una galassia. Questa volta si tratta di Ngc 5398, dove si trova una gigantesca regione di formazione stellare.