Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Sedi IAPS Roma

IAPS Roma

IAPS Roma

IAPS Roma

Direttore Fabrizio Capaccioni

INAF – Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali di Roma
Sito Web: www.iaps.inaf.it
Foto dell’Istituto nelle gallerie multimediali di IASF RomaIFSI Roma
Consulta l’elenco telefonico

Piccoli satelliti Nasa crescono

31/03/2017

C’è anche l’italiana Valeria Cottini, già all’Inaf di Roma e ora all’University of Maryland, tra i responsabili dei progetti premiati dalla Nasa per sviluppare una flottiglia di mini satelliti all’arrembaggio del Sistema solare, lune e asteroidi compresi

Antico calendario solare in Sicilia

29/03/2017

Si tratta di un monumento realizzato dall’uomo modificando un lastrone di arenaria e orientando lo scavo del foro in modo che il Sole sorga al suo centro all’alba del solstizio d’inverno. La conferma da un sopralluogo effettuato lunedì 27 marzo

Tre anni, tre mesi e tre ore su Venere

13/03/2017

Scienziati statunitensi e russi insieme al lavoro, questa settimana, per definire gli obiettivi scientifici di un’eventuale missione comune verso il secondo pianeta del Sistema solare. Ne parliamo con Giuseppe Piccioni, scienziato Inaf e responsabile dello strumento Virtis di Venus Express

Juno, vince la prudenza: orbita invariata

21/02/2017

Lo scorso 2 febbraio la sonda Nasa ha compiuto il quarto volo radente su Giove. Le ottime prestazioni degli strumenti, compreso lo spettrografo italiano, hanno convinto il team della missione a non correre il rischio che comporterebbe passare dall’orbita di 53 giorni a quella, inizialmente programmata, di 14 giorni di durata

Molecole organiche sulla superficie di Cerere

16/02/2017

Sulla superficie del pianeta nano Cerere sono state individuate per la prima volta in modo inequivocabile tracce di materiale organico, in gran parte costituito da composti alifatici. La scoperta è stata realizzata da un team di ricercatori coordinati da Maria Cristina De Sanctis dell’Inaf grazie alle osservazioni dello spettrometro italiano VIR a bordo della missione spaziale Dawn della Nasa

Space Weather, il meteo dello spazio

21/04/2017

Non ti dice se pioverà o farà bel tempo, ma con la meteorologia dello spazio è bene fare i conti. Si occupa del ”tempo meteorologico” dell’intera eliosfera, aurore polari e tempeste magnetiche comprese: fenomeni i cui effetti, a volte catastrofici, possono farsi sentire anche qui sulla Terra

Gaia, una galassia non basta

21/04/2017

L’osservazione di decine di migliaia di stelle della galassia M33 fornisce una chiara dimostrazione delle potenzialità del telescopio spaziale Esa anche per gli studi extragalattici

Marte alla carta

21/04/2017

I ricercatori della Brown University hanno pubblicato quella che certo è la più dettagliata mappa geologica della regione marziana conosciuta come Northeast Syrtis Major, candidata a sito di atterraggio per il prossimo rover Nasa Mars2020