Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Sedi IAPS Roma

IAPS Roma

IAPS Roma

IAPS Roma

Direttore Fabrizio Capaccioni

INAF – Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali di Roma
Sito Web: www.iaps.inaf.it
Foto dell’Istituto nelle gallerie multimediali di IASF RomaIFSI Roma
Consulta l’elenco telefonico

I geofisici americani premiano Roberto Bruno

06/08/2018

Ricercatore all’Inaf Iaps di Roma, esperto di turbolenza e processi non lineari, è tra i 75 scienziati che hanno ottenuto nel 2018 un riconoscimento dalla American Geophysical Union. «I 10mila euro del premio? Lascerò che siano mia moglie Adelina e i miei tre figli a decidere cosa farne», dice a Media Inaf lo scienziato, che nel tempo libero adora aggiustare elettrodomestici

Si sente l’effetto della primavera su Marte

20/07/2018

«L’aver individuato un chiaro collegamento tra gli strati superiore e inferiore della ionosfera di Marte è un risultato molto importante per la missione del radar Marsis», commentano Marco Cartacci, Andrea Cicchetti e Raffaella Noschese dell’Inaf di Roma, tra gli autori di un nuovo studio sulle dinamiche atmosferiche marziane basato su dati dello strumento a bordo della sonda europea Mars Express

Juno scopre un nuovo vulcano sulla luna Io

16/07/2018

La luna più interna fra quelle regolari del sistema di Giove ha più di 400 vulcani attivi ed è l'oggetto geologicamente più attivo del Sistema solare. L'hot spot individuato dallo strumento gestito dall'Inaf di Roma potrebbe essere una patera (simile ad una caldera). Il commento di Alessandro Mura, vice responsabile dello strumento Jiram

Giove: le lune si specchiano sulle aurore polari

05/07/2018

Lo strumento a bordo della sonda Juno svela il segreto delle impronte lunari nel sistema gioviano: invece di proiettare una singola ombra sulle aurore di Giove, la luna Io ne lascia una lunga serie altalenante, mentre la più grande luna di Giove, Ganimede, proietta una doppia ombra aurorale la cui forma precisa non era mai stata osservata in precedenza. Il commento di Alessandro Mura (Inaf di Roma) e Angelo Ovieri (Asi). Lo studio su Science

Ryugu, ci siamo: la sonda è giunta alla meta

29/06/2018

Alle 2:35 ora italiana di mercoledì 27 giugno la sonda giapponese Hayabusa-2, dopo 1302 giorni di viaggio interplanetario, è finalmente arrivata a destinazione. «Emozione grande, ma anche apprensione per le prossime tappe future, che saranno molto impegnative», è il commento di Ernesto Palomba dell'Inaf Iaps di Roma, membro del team della missione

Corri, protone, corri

13/08/2018

I protoni presenti nei nuclei degli atomi più pesanti sembrano avere in media più “vigore” dei neutroni, e questo proprio per il fatto di essere in minoranza. Fenomeno che dovrebbe dunque presentarsi ancora più marcato nelle stelle di neutroni. Lo studio oggi su Nature

Hot Dog di quasar in salsa di raggi X

13/08/2018

Sono fino a mille volte più luminose della Via Lattea, ma oscurate da gas e polveri: gli astronomi le hanno chiamate Hot Dog. Per la prima volta, grazie a uno studio guidato da Luca Zappacosta dell'Inaf di Roma, possiamo vedere queste galassie in dettaglio nei raggi X

Parker Solar Probe è in viaggio

13/08/2018

Al secondo tentativo è felicemente riuscito il lancio della sonda Nasa Parker Solar Probe, che studierà il Sole molto da vicino. Era presente anche il fisico che teorizzò 60 anni fa l’esistenza del vento solare, Eugene Parker, a cui la missione è dedicata