Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Direttiva sull'utilizzo delle risorse informatiche dell'INAF

Direttiva sull'utilizzo delle risorse informatiche dell'INAF

Approvato dal CdA, a seguito di procedura di consultazione pubblica, il testo definitivo della Direttiva

Con delibera del 21 maggio 2019, numero 38, il Consiglio di Amministrazione ha approvato, in via definitiva, la Direttiva sull'utilizzo delle risorse informatiche dell'Istituto Nazionale di Astrofisica.

Il documento, che definisce le regole necessarie a salvaguardare la sicurezza dei sistemi informatici dell'Istituto e a tutelare la riservatezza, l’integrità e la disponibilità delle informazioni e dei dati, anche personali, da questi prodotti, raccolti o comunque processati, era stato adottato dal CdA in prima lettura nel mese di gennaio e sottoposto ad una procedura di consultazione pubblica tra il personale e i principali stakeholders dell'Ente, al fine di acquisire proposte di modifiche ed integrazioni, migliorative ed innovative.

In esito alla suddetta procedura di consultazione sono complessivamente pervenute sette proposte di emendamenti e tre documenti contenenti osservazioni di carattere generale.

Il personale dipendente, i collaboratori, gli associati e tutti coloro che, a vario titolo, utilizzano le risorse informatiche e di rete dell'INAF sono invitati a prendere attentamente visione della Direttiva, disponibile al seguente link di questo sito web:

http://www.inaf.it/it/documenti/direttiva-utilizzo-risorse-informatiche-dellinaf.

archiviato sotto: ,

Westerlund 1 nel mirino di Chandra

22/07/2019

Un milione di ore con l’occhio X della Nasa puntato sull’ammasso stellare giovane più massivo del Gruppo Locale: Westerlund 1. È il tempo ottenuto da un team guidato da Mario Giuseppe Guarcello dell’Inaf di Palermo. Obiettivo: scoprire come funzionano gli “starburst cluster”, ammassi che sfornano stelle a ritmo mozzafiato

Gli incredibili bastioni di Titano

22/07/2019

Studiate con una nuova tecnica le bastionate che circondano alcuni laghi di Titano. Il lavoro ha coinvolto un team internazionale di scienziati che ha utilizzato le osservazioni combinate di più strumenti della missione Cassini-Huygens per analizzare queste formazioni. I risultati, pubblicati su Icarus, rivelano alcune ipotesi circa la loro genesi

Tutta la scienza di Cheops

19/07/2019

Mentre si attende la data esatta di lancio e la selezione delle proposte per le osservazioni "libere", ecco la suddivisione del programma osservativo di base previsto per la piccola missione europea dedicata ad approfondire la conoscenza degli esopianeti più grandi della Terra e più piccoli di Nettuno