Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Notizie Inaf Sede Centrale

Notizie Inaf Sede Centrale

Selezione per Responsabile del "Centro di Responsabilità e di Spesa di Secondo Livello"
Pubblicato l’avviso di selezione per la nomina mediante conferimento di un incarico dirigenziale, del Responsabile del "Centro di Responsabilità e di Spesa di Secondo Livello", costituito dal Consiglio di Amministrazione con la Delibera del 2 agosto 2022, numero 67, ai sensi dell’articolo 2, comma 12, del "Regolamento Generale di Organizzazione e Funzionamento dell’Istituto Nazionale di Astrofisica", per la gestione dei Programmi e dei Progetti ammessi a finanziamento a valere sui fondi destinati alla realizzazione del "Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza"
Al via i lavori dello Spoke a guida INAF del Centro Nazionale HPC, Big Data e Quantum Computing (ICSC)
La Sede centrale dell'INAF a Roma ospita nei giorni 27 e 28 ottobre il primo meeting ufficiale della Spoke Astrophysics and Cosmos Observations, del Centro Nazionale ICSC, approvato nell'ambito dei finanziamenti relativi ai fondi del PNRR MUR
Il Consiglio di Amministrazione del 30 settembre 2022
Disponibile il resoconto sintetico della seduta del 30 settembre. Approvati, tra l'altro, la proposta di modifica dell'articolo 19 dello Statuto, relativo ai Consigli di Struttura, e un Accordo Quadro con il CNR per lo svolgimento, in collaborazione, di programmi di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico nell’ambito dei settori di interesse comune
Attilio Ferrari (1941-2022)
Attilio Ferrari, professore emerito dell’Università degli Studi di Torino e già Professore Ordinario di Astronomia e Astrofisica, è venuto a mancare all’età di 81 anni
Stellar evolution along the HR diagram with Gaia
Il congresso internazionale in svolgimento presso l’Auditorium Nazionale “Ernesto Capocci” dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte dal 20 al 23 settembre
Nanni's vision: Geminga and beyond
Venerdì 23 settembre a Milano, nella sala riunioni dell'Area della Ricerca, si terrà il meeting "Nanni's vision: Geminga and beyond", una giornata per ricordare Giovanni Fabrizio Bignami come scienziato e come manager
Una nuova milestone per il programma HEMERA
Durante il mese di agosto a Timmins, in Canada, l'Agenzia Spaziale Canadese (CSA) e il Centre national d'études spatiales (CNES) sono riusciti a lanciare in rapida sequenza 4 palloni nella stratosfera, fino a un'altitudine massima di oltre 30 km
Bando Ricerca Fondamentale INAF 2022
Approvate le graduatorie delle proposte progettuali per i canali 1-6
Il Consiglio di Amministrazione del 2 agosto 2022
Disponibile il resoconto sintetico della seduta del 2 agosto. Approvati la proposta di costituzione di un Centro di Responsabilità e di Spesa di Secondo Livello, ai sensi dell’articolo 2, comma 12, del ROF, per la gestione dei Progetti ammessi a finanziamento a valere sui fondi destinati alla realizzazione del PNRR, il Gender Equality Plan 2022-2024, comprensivo di Bilancio di Genere 2021, e il Piano Triennale di Attività 2022-2024
In ricordo di Giancarlo Schettini
Delegazione INAF in visita all’Arcipelago delle Canarie
Una delegazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica ha visitato dal 18 al 21 luglio i siti astronomici nell’Arcipelago delle Canarie
Dottorato Nazionale in Space Science and Technology
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata all'8 agosto 2022
In ricordo di Gavril Grueff
In ricordo di Claudio Chiuderi
L'Ambasciatore d'Italia a Madrid in visita al TNG
Sabato 2 luglio l'Ambasciatore d’Italia a Madrid, Riccardo Guariglia, ha svolto una missione istituzionale all'isola di La Palma, per visitare il più grande telescopio ottico/infrarosso italiano, il Telescopio Nazionale Galileo (TNG)
Il Consiglio di Amministrazione del 28 giugno 2022
Disponibile il resoconto sintetico della seduta del 28 giugno. Approvata la partecipazione dell'Istituto alla Fondazione CN-HPC (PNRR)
NuSTAR festeggia a Cagliari i suoi 10 anni
Era il 13 giugno 2012 quando il telescopio satellitare ai raggi X Nustar veniva lanciato in orbita dalla NASA con lo scopo di osservare oggetti ad altissima energia come i buchi neri e le stelle di neutroni. Ora, dopo dieci anni esatti, si riuniscono a Cagliari da ogni parte del mondo gli astronomi ed esperti che lo usano e che si stanno preparando per il suo successore
Lanciato il progetto STARLIGHT
Il Kick-Off si è tenuto a Innsbruck, Austria, il 7 e 8 giugno 2022
Gaia Data Release 3
L'Agenzia Spaziale Italiana e L'Istituto Nazionale di Astrofisica organizzano il 13 giugno prossimo un evento dedicato alla presentazione del terzo catalogo della missione Gaia e ai principali risultati scientifici ad esso legati, evidenziando l’importante contributo fornito dall’Italia
Il Consiglio di Amministrazione del 25 maggio 2022
Disponibile il resoconto sintetico della seduta del 25 maggio

Scoperta di studenti in viaggio studio al Tng

26/11/2022

Un gruppo di studenti dell’Università di Firenze in viaggio studio al Telescopio nazionale Galileo dell’Inaf, alle Canarie, ha osservato un evento documentato raramente: l’evoluzione dell’attività del nucleo di una galassia a 300 milioni di anni luce dalla Terra. La scoperta è stata ora pubblicata su Astronomy & Astrophysics

Pnrr: il supercalcolo per le sfide del futuro

26/11/2022

Si è appena concluso a Bologna il kick off meeting di Icsc, il nuovo Centro nazionale di Hp, Big Data e Quantum Computing. La sua missione è realizzare in Italia un’infrastruttura digitale nazionale e sviluppare metodi e applicazioni al servizio della ricerca e delle imprese.

Ecco la nuova generazione di astronauti dell’Esa

25/11/2022

L’Europa ha scelto: cinque nuovi astronauti, undici riserve e il primo parastronauta. Diciassette in tutto, otto le donne, selezionati fra oltre 22mila candidati. Fra le riserve ci sono due italiani – Andrea Patassa, 31enne di Spoleto, e Anthea Comellini, 30enne di Chiari – e la ricercatrice del Cnr Meganne Christian, che oltre alle nazionalità britannica, australiana e neozelandese ha anche quella italiana