Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Amministrazione trasparente Personale Titolari di incarichi dirigenziali (Dirigenti non generali) Titolari di incarichi dirigenziali (Dirigenti non generali)

Titolari di incarichi dirigenziali (Dirigenti non generali)

Per alcuni Enti di Ricerca, tra cui l'INAF, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 gennaio 2013, in attuazione dell'articolo 2 del decreto-legge 6 luglio 2012, numero 95, convertito dalla Legge 7 agosto 2012, numero 135, ed in conseguenza della riduzione delle strutture e dei posti di funzione di livello dirigenziale generale e non generale, ha  rideterminato la dotazione organica del personale appartenente alla qualifica dirigenziale di seconda fascia, riducendo da tre a due il numero degli Uffici di livello Dirigenziale della Direzione Generale (Tabella 17 allegata al DPCM 22 gennaio 2013).

Per ciascuno dei titolari dell'incarico di responsabilità dei due Uffici di livello Dirigenziale della Direzione Generale dell'Istituto Nazionale di Astrofisica sono pubblicati:

  • l'atto di nomina;
  • il curriculum vitae (cv);
  • le dichiarazioni di inconferibilità/incompatibilità;
  • le retribuzioni (compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica, gli importi di viaggi di servizio e missioni pagate con fondi pubblici);
  • gli emolumenti percepiti a carico della finanza pubblica;
  • i contatti;
  • gli incarichi conferiti o autorizzati (art.14 comma 1 lettere d) e e) e art. 18 decreto legislativo  33/2013) contenente anche i dati relativi all'assunzione di altre cariche presso enti pubblici o privati ed i relativi compensi e altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica con i compensi spettanti.

Le pubblicazioni seguono le indicazioni delle Linee guida Anac numero 241/2017.

Per quanto riguarda la pubblicazione delle dichiarazioni dei redditi e delle dichiarazioni patrimoniali (art. 14 comma 1 lettera f), la Corte costituzionale con sentenza n. 20/2019 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di tali obblighi per tutti i titolari di incarichi dirigenziali.

Con il decreto legge 162 del 30 dicembre 2020 "Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonche' di innovazione tecnologicaarticolo 1 "Proroga di termini in materia di pubbliche amministrazioni" comma 7, è stata prevista la sospensione delle sanzioni per mancata pubblicazione dei dati di cui alla citata lettera f) fino all’adozione dei provvedimenti di adeguamento alla sentenza della Corte Costituzionale.

Con il decreto legge 183 del 31 dicembre 2020 "Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi, di realizzazione di collegamenti digitali, di esecuzione della decisione (UE, EURATOM) 2020/2053 del Consiglio, del 14 dicembre 2020, nonche' in materia di recesso del Regno Unito dall'Unione europea" (decreto milleproroghe 2021), articolo 1 "Proroga di termini in materia di pubbliche amministrazioni", comma 16, è stata prorogata la sospensione delle sanzioni per la mancata pubblicazione dei dati.

 

 

Elenco posizioni dirigenziali discrezionali

 

Posti di funzione disponibili

 

Ruolo dirigenti

Solar Orbiter: il Sole è sempre più vicino

18/05/2022

Le spettacolari immagini della sonda ci mostrano l’atmosfera del Sole con un dettaglio senza precedenti, grazie al contributo del coronografo Metis dell’Agenzia spaziale italiana, che vede la collaborazione e progettazione di un team composto da Inaf, Università di Firenze, Padova e del Cnr-Inf

Da Brera a Marte con i diari di Schiaparelli

18/05/2022

Si è concluso il restauro dei diari di Giovanni Schiaparelli, un patrimonio storico e scientifico racchiuso in undici grossi quaderni nei quali l’astronomo piemontese, direttore fino al 1900 dell’Osservatorio astronomico di Brera, tenne nota delle osservazioni compiute dal 14 agosto 1875 al 29 ottobre 1900. Ce ne parla Agnese Mandrino, responsabile dell’archivio dell’Inaf di Brera

Da Calabria e Puglia allo spazio, passando per l’Esa

17/05/2022

L'edizione 2022 della selezione Research Fellowships in Space Science dell’Agenzia spaziale europea vede, fra i nove vincitori, due giovani ricercatori italiani – Chiara Circosta di Gioiosa Ionica e Nicola Pietro Gentile Fusillo di Noci – che condurranno ricerche sull’evoluzione dei nuclei galattici attivi e sulle nane bianche. Come sfrutteranno questa opportunità? Lo abbiamo chiesto direttamente a loro