Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Lavora con noi Incarichi di collaborazione

Incarichi di collaborazione

Selezione per un incarico di collaborazione per le attività di gestione e controllo della rendicontazione dei progetti FP7
IAPS Roma
Selezione per il conferimento di due incarichi di collaborazione nell'ambito del progetto ASTRI
OA CATANIA
Selezione per un incarico di collaborazione nell'ambito del progetto PON Energetic
OA Catania
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto TECHE
OA Brera
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto VIA LACTEA
OA Catania
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto SWIFT
OA Brera
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto SIHM
OA Capodimonte
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto Campus-SIHM
OA Capodimonte
Incarico di collaborazione dal titolo: "Sviluppo ed ottimizzazione dei programmi di sostegno finanziario di progetti complessi (quali CTA, SKA ed ELT) in relazione anche alle possibilità di finanziamento da enti ed organismi sovranazionali"
INAF Sede Centrale
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto ExoMars DREAMS
OA Capodimonte
Incarico di collaborazione nell'ambito dei progetti FP7 ASTRODEEP e FIRST
OA Roma
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto LBT
OA Arcetri
Un incarico di collaboratore
OA Torino
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto "Attività di finitura e pulitura ottica di specchi astronomici"
OA Brera
Incarico di collaborazione nell'ambito del progetto VST
OA Capodimonte
Selezione per il conferimento di un incarico di collaborazione in “Attività di realizzazione, polishing e super-polishing, integrazione di superfici riflettenti e componenti ottiche"
OA Brera
Selezione per un incarico di collaborazione nell'ambito del progetto: "Attività di architettura software per array di telescopi da terra”
OA Brera
Incarico di collaborazione – Verifica astrometrica del catalogo Gaia-DR2
OA Torino
Incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito dei progetti Campus e SOXS
OA Capodimonte
Incarico di collaborazione per il programma “Managing documentation for SKA and CTA”
IASF Milano
Incarico di collaborazione per il programma “Aggiornamento del sito divulgativo dedicato alla missione Fermi”
IASF Milano
Selezione per un contratto di collaborazione occasionale per il trattamento di materiale storico
OA Palermo
AVVISO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL’ INDIVIDUAZIONE DI ESPERTI PER ATTIVITA’ DI DOCENZA DA SVOLGERE NELL’AMBITO DEL PROGETTO FSE “RAFFORZARE L’OCCUPABILTA’ NEL SISTEMA R&S E LA NASCITA DI SPIN–OFF DI RICERCA IN SICILIA"
IASF Palermo
Selezione per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per lo sviluppo software e il processamento dei dati nell’ambito del progetto MicroMED per la missione spaziale ExoMars 2020
OA Capodimonte
Selezione pubblica per l'affidamento di un incarico relativo al supporto alla gestione del progetto MicroMED
OA Capodimonte
Selezione per la individuazione di un Part-time Coordinator (PTC) per il coordinamento delle attività nazionali relative al centenario dell’International Astronomical Union (IAU)
INAF- Direzione Scientifica e IAU
Procedura comparativa per il conferimento di n. 4 contratti di lavoro autonomo per esperti “Sviluppo di un sistema di monitoraggio del territorio mediante osservazioni multibanda di lunga durata con l’utilizzo di palloni frenati”
OA Palermo

Sotto pressione, i buchi neri fanno festa

03/06/2020

Un nuovo studio condotto dalla Yale University mostra come l'intensa pressione che si può verificare negli ammassi di galassie sia in grado di spegnere la creazione di nuove stelle e porti alla disattivazione di alcuni buchi neri supermassicci che risiedono nelle galassie stesse. Ma questo non prima di aver concesso loro di banchettare un'ultima volta. Tutti i dettagli su The Astrophysical Journal Letters

Piccoli CubeSat crescono: osservato un esopianeta

03/06/2020

ASTERIA CubeSatSi chiama Asteria, ed è riuscito a “vedere” 55 Cancri e. I CubeSat non potranno sostituire al cento per cento i grandi telescopi orbitanti o le mastodontiche strutture osservative sulla Terra, ma satelliti come Asteria sono un valido aiuto per scoprire e studiare pianeti e altri oggetti grazie alla loro stabilità e a notevoli prestazioni tecnologiche

Nana bruna ancora in fasce a 337 anni luce da noi

03/06/2020

Un team del Mit ha scoperto, grazie ad alcuni risultati dell’iniziativa di citizen science Disk Detective, la più giovane nana bruna nel nostro circondario stellare. Ha un disco protoplanetario e potrebbe in futuro raccontarci qualcosa in più sui pianeti che si possono formare attorno a questi deboli oggetti stellari