Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Campi di Attivita' Sole e Sistema Solare Astrofisica solare

Interno del Sole e Dinamo Solare

Lo studio dei modi acustici solari ha permesso negli ultimi decenni di ricostruire con estrema accuratezza l’interno della nostra stella (stratificazione, rotazione interna e composizione), fornendo importantissime informazioni sulla sua evoluzione, costituzione, dinamica ed attività. Fondamentale è stato anche il contributo dell’eliosismologia alla soluzione del problema dei neutrini solari, fornendo una conferma sperimentale al Modello Standard Solare. Astronomi italiani sono da molti anni coinvolti in studi ed osservazioni di oscillazioni solari partecipando direttamente ai maggiori esperimenti eliosismologici. La comunità eliosismologica italiana è una dei 10 membri del network "HELAS”, the European Helio and Asteroseismology Network.

Là dove si sfalda il plasma dai buchi neri

11/12/2017

Una coppia di ricercatori dell’Università di Leeds ha analizzato con strumenti matematici i getti di plasma emessi a velocità relativistiche dai buchi neri supermassicci. Alcuni di essi si disintegrano in enormi sbuffi di materia a causa di una turbolenza che ha origine in un punto preciso

Ecco di che pasta è fatta la cometa di Rosetta

11/12/2017

I ricercatori dello strumento Cosima, spettrometro di massa per ioni secondari a bordo della sonda Esa Rosetta, presentano su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society un'analisi quantitativa degli elementi chimici della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

Buchi neri: molto attraenti, poco magnetici

07/12/2017

La mappa del campo magnetico realizzata da un team di astronomi nei dintorni del buco nero nel sistema binario V404 Cygni presenta valori dell’intensità del campo magnetico fino a quattrocento volte inferiore a quelli attesi. Piergiorgio Casella (Inaf): «È un risultato senza precedenti, che apre la strada ad una comprensione maggiore di ciò che avviene attorno a questi oggetti misteriosi»