Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Notizie Inaf Sede Centrale

Notizie Inaf Sede Centrale

Call for Director General of CTAO
Electronic application can be sent at the latest by December 3, 2021
La biblioteca di Dante
Sarà aperta fino al 16 gennaio 2022, presso la sede dell'Accademia Nazionale dei Lincei a Roma, la mostra "La biblioteca di Dante". Tra i volumi esposti anche un prezioso testo proveniente dagli archivi storici dell'INAF
L’INAF celebra i 150 dalla fondazione della Società degli Spettroscopisti Italiani
Il 5 ottobre 1871 veniva fondata la Società degli Spettroscopisti Italiani. Le astronome e gli astronomi di oggi danno voce ai capisaldi di quel Regolamento che diede avvio ad una nuova pagina della Scienza e la cui eredità è stata raccolta dall’odierna SAIt
Avviso per bandi di gara - SKAO
L’organizzazione internazionale SKAO (Osservatorio SKA) ha attivato il portale web per l'accreditamento dei fornitori, la pubblicazione dei bandi di gara e l’acquisizione delle relative manifestazioni di interesse
Il Consiglio di Amministrazione del 15 settembre 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta, comprensivo delle comunicazioni rese dal Direttore Generale nel corso della riunione e del Report "Advice on INAF Future Engagements in Computational Astrophysics"
Esercizio della facoltà di opzione del personale con qualifica di “astronomo”
Pubblicata la Nota Circolare della “Direzione Generale” relativa all’esercizio della facoltà di opzione del personale con la qualifica di “astronomo” ai sensi dell’articolo 21, comma 3, del “Regolamento del Personale dello Istituto Nazionale di Astrofisica” entrato in vigore il 9 luglio 2021.
The long journey of human missions to Mars and back to Earth
L'Ambasciata d'Italia, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Sydney e l'Accademia Australiana delle Scienze, organizza una serata dedicata alle sfide dei viaggi nello spazio. Aprirà l'evento l'Ambasciatore d'Italia in Australia S.E. Francesca Tardioli
Il Consiglio di Amministrazione del 30 luglio 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta
Aniello Grado nominato co-chair del sistema vacuum pipe dell’Einstein Telescope
Aniello Grado, ricercatore INAF e INFN è stato nominato co-chair del sistema vacuum pipe dell'Einstein Telescope (ET) insieme a Paolo Chiggiato, responsabile della divisione vuoto del CERN, e al Prof. Nick van Remortel dell'Universita' di Anversa
Il Consiglio di Amministrazione del 9 luglio 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta
Scienza e Ricerca spaziale italiana tra passato e futuro
Il 20 luglio dalle ore 9 alle ore 13.00, si terrà, in modalità ibrida, presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana, il workshop “Scienza e Ricerca spaziale italiana tra passato e futuro”
Ricordando Nichi D’Amico
Il Consiglio di Amministrazione del 10 giugno 2021
Sintetico resoconto della seduta
Le frontiere dell'astrofisica e l'INAF
E' online la registrazione integrale della conferenza tenuta dal presidente dell'INAF Marco Tavani presso l'Accademia Nazionale dei Lincei il 14 maggio 2021
La morfologia degli afterglow nei raggi X e dell'emissione al GeV collimata nei lampi gamma lunghi
In un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, un team di ricercatori dell'ICRA-ICRANet (alcuni dei quali associati all'INAF) fa luce sulla massa e sullo spin dei BH di massa stellare da un'ampia analisi dei GRB di lunga durata
Il Consiglio di Amministrazione del 29 aprile 2021
Resoconto sintetico della seduta
INAF accompagna la costituzione di un network tra imprese e accademie
A 60 anni dal primo volo di Jurij Gagarin nello spazio, un incontro intitolato “Aerospazio e Hi-tech, un progetto possibile per le Marche” ne commemora il ricordo. E l’Istituto Nazionale di Astrofisica non fa mancare il proprio sostegno all’avvio, proprio in questa data, di un network di imprese hi-tech rivolte al settore aerospaziale. Di Frida Paolella
Il Consiglio di Amministrazione del 31 marzo 2021
Disponibile su questo sito web il resoconto informale della seduta, comprensivo delle comunicazioni rese dal Direttore Generale nel corso della riunione
L’astronomia europea da terra del futuro: lanciato il nuovo network europeo ORP
OPTICON e RadioNet si sono ora unite per formare il più grande network collaborativo di astronomia da terra d'Europa. Lanciato con un finanziamento di 15 milioni di euro nell'ambito del programma H2020, il progetto mira ad armonizzare metodi e strumenti di osservazione e fornire accesso a una gamma più ampia di strutture di astronomia
L'Italia entra in JIVE ERIC
Dal 12 marzo 2021 l'Italia è diventata membro del JIVE European Research Infrastructure Consortium

Europa, persiste vapore nell’emisfero del mistero

18/10/2021

Un ambiente come Europa, a 780 milioni di chilometri dal Sole, potrebbe ospitare la vita? Nel tentativo di rispondere a questa domanda e di comprendere appieno la struttura atmosferica delle lune ghiacciate, si fanno avanti nuovi risultati pubblicati sulla rivista Geophysical Research Letters che confermano la presenza di vapore acqueo sulla luna di Giove e ne suggeriscono la persistenza ma, misteriosamente, soltanto in uno dei suoi emisferi

Buchi neri come vulcani, fanno pure “anelli di fumo“

18/10/2021

Bolle, anelli e filamenti di “fumo intergalattico”: osservate per la prima volta con grande dettaglio, queste spettacolari strutture di gas caldo tracciano l’attività ciclica dei buchi neri supermassivi indietro nel tempo fino a 200 milioni di anni fa e rivelano il loro grande impatto sull'evoluzione del mezzo intergalattico

Galassia grande mangia galassia piccola

18/10/2021

L’inesorabile legge di natura vale anche per le galassie satellite, che crescono “mangiando” galassie più piccole. Lo dimostra uno studio su Nature Astronomy, realizzato da ricercatori dell’Università di Bologna e dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf), che ha individuato per la prima volta, all’interno della Grande Nube di Magellano, un ammasso stellare che ha avuto origine in una galassia diversa