Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Notizie Inaf Sede Centrale

Notizie Inaf Sede Centrale

Consultazione pubblica per l'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza
I contributi entro le ore 12:00 del 26 gennaio 2021
Consultazione pubblica per l'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza
I contributi entro le ore 12:00 del 26 gennaio 2021
Consultazione pubblica per l'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza
I contributi entro le ore 12:00 del 26 gennaio 2021
Avviso di selezione per la nomina dei Direttori degli Osservatori di Roma e Palermo
Le candidature entro il 16 gennaio 2021, secondo le modalità indicate nell'Avviso di selezione
Il Consiglio di Amministrazione del 22 dicembre 2020
Resoconto sintetico della seduta
L'INAF si unisce al progetto MeerKAT+
L'Istituto Nazionale di Astrofisica è il nuovo partner dell'Osservatorio di radioastronomia sudafricano e del Max-Planck-Gesellschaft nel progetto di potenziamento di MeerKAT
Il Consiglio di Amministrazione del 22 dicembre 2020
Ordine del giorno della riunione
Al via il progetto ChETEC-INFRA
Il network si prefigge di facilitare la condivisione dei risultati ottenuti e delle metodologie utilizzate nella ricerca dei meccanismi responsabili della sintesi degli elementi chimici prodotti nella combustione stellare o in eventi cosmici estremi, aprendo così la strada a nuove scoperte
Consultazione pubblica sul Piano Triennale di Azioni Positive
Ancora pochi giorni per inviare proposte di modifiche ed integrazioni al documento programmatico
VST beyond 2021
Da aprile 2022 l'INAF acquisirà la piena proprietà del telescopio VST (VLT Survey Telescope). Per esplorare le varie opzioni, l'INAF ha nominato un gruppo di lavoro per esaminare il potenziale scientifico del telescopio VST e presentare le potenziali opzioni sul futuro delle operazioni del telecopio
Il Consiglio di Amministrazione del 27 novembre 2020
Disponibile il resoconto sintetico della seduta
I primi risultati scientifici della EDR3 di Gaia
Giovedì 3 dicembre, in tarda mattinata verrà aperto al pubblico l'archivio con la nuova versione dei dati scientifici prodotti finora da Gaia, la cosiddetta EDR3 (EarlyData Release 3). L'ASI e l'INAF organizzano una conferenza stampa telematica e un webinar per presentare i primi risultati scientifici
Consultazione pubblica sul Piano Triennale di Azioni Positive
Al via la procedura finalizzata all'acquisizione di proposte di modifiche ed integrazioni al documento programmatico
Bando PRIN INAF 2019: approvate le graduatorie
Con Decreto del Presidente del 10 novembre 2020, numero 2
Il Consiglio di Amministrazione del 29 ottobre 2020
Disponibile il resoconto informale della seduta
Il Consiglio di Amministrazione del 9 ottobre 2020
Disponibile il resoconto informale della seduta
Conferenza APRE 2020: Commissione europea e comunità italiana R&I dialogano sul “nuovo” futuro
Confronti e formazione verso Horizon Europe dal 19 al 23 ottobre on line
Ciao Nichi
Nei giorni scorsi colleghe e colleghi dell’Inaf e di altre istituzioni, dall’Italia e dall’estero, ci hanno inviato numerosissimi messaggi in ricordo di Nichi D’Amico, presidente dell’Istituto nazionale di astrofisica, venuto improvvisamente a mancare la sera del 14 settembre all’età di 67 anni. Messaggi che abbiamo raccolto e che condividiamo qui di seguito con voi
SKA completa le revisioni finali prima della costruzione
Quartier Generale SKA, 15 settembre 2020 – La SKA Organization ha superato con successo tutte le revisioni finali prima di presentare la sua proposta di costruzione e il piano di istituzione e consegna dell’osservatorio al consiglio di amministrazione SKA
IXPE, procede l'integrazione

Lo spettro degli assioni in sette stelle di neutroni

20/01/2021

Un nuovo studio recentemente pubblicato su Physical Review Letters suggerisce che all’origine dell’inaspettata emissione X ad alta energia intorno alle Magnifiche 7 – sette stelle di neutroni piuttosto vicine alla Terra e caratterizzate da forti campi magnetici – potrebbero esserci gli assioni

Icarus, la galassia che osò troppo

20/01/2021

Oltre dieci miliardi di anni fa, una galassia con circa un miliardo di stelle si fuse con la nostra. Oggi Paola Re Fiorentin, Alessandro Spagna e Mario G. Lattanzi, ricercatori dell’Inaf, in collaborazione con Michele Cignoni dell'Università di Pisa, hanno individuato nella Via Lattea, la nostra galassia, un gruppo di stelle appartenenti a quella galassia primordiale, dandole il nome Icarus, in analogia con l’omonimo personaggio del mito greco che osò avvicinarsi troppo al Sole. Lo studio su ApJ Letters

La scienza strumento per il Mezzogiorno

20/01/2021

Da Dulbecco a Caccioppoli, da Majorana a Maria Bakunin. La genialità di grandi scienziati nati al Sud tra Settecento e Novecento, emblematica di un potenziale scientifico spesso dimenticato e che potrebbe essere la chiave per riscattare il Mezzogiorno dalle sue rinnovate difficoltà. Un saggio di storia della scienza sui generis, scritto da studiosi e comunicatori a loro volta meridionali, a cura di Pietro Greco