Strumenti personali
Fatti riconoscere

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INAF

Istituto italiano di astrofisica - national institute for astrophisics

Ciao
Tu sei qui: Home Notizie INAF Notizie Inaf Sede Centrale

Notizie Inaf Sede Centrale

Esercizio della facoltà di opzione del personale con qualifica di “astronomo”
Pubblicata la Nota Circolare della “Direzione Generale” relativa all’esercizio della facoltà di opzione del personale con la qualifica di “astronomo” ai sensi dell’articolo 21, comma 3, del “Regolamento del Personale dello Istituto Nazionale di Astrofisica” entrato in vigore il 9 luglio 2021.
Il Consiglio di Amministrazione del 10 agosto 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta del 10 agosto, in occasione della quale è stato adottato il Piano di Attività dell'Istituto per il triennio 2021-2023
The long journey of human missions to Mars and back to Earth
L'Ambasciata d'Italia, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Sydney e l'Accademia Australiana delle Scienze, organizza una serata dedicata alle sfide dei viaggi nello spazio. Aprirà l'evento l'Ambasciatore d'Italia in Australia S.E. Francesca Tardioli
Il Consiglio di Amministrazione del 30 luglio 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta
Aniello Grado nominato co-chair del sistema vacuum pipe dell’Einstein Telescope
Aniello Grado, ricercatore INAF e INFN è stato nominato co-chair del sistema vacuum pipe dell'Einstein Telescope (ET) insieme a Paolo Chiggiato, responsabile della divisione vuoto del CERN, e al Prof. Nick van Remortel dell'Universita' di Anversa
Il Consiglio di Amministrazione del 9 luglio 2021
Disponibile il resoconto informale della seduta
Scienza e Ricerca spaziale italiana tra passato e futuro
Il 20 luglio dalle ore 9 alle ore 13.00, si terrà, in modalità ibrida, presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana, il workshop “Scienza e Ricerca spaziale italiana tra passato e futuro”
Ricordando Nichi D’Amico
Il Consiglio di Amministrazione del 10 giugno 2021
Sintetico resoconto della seduta
Le frontiere dell'astrofisica e l'INAF
E' online la registrazione integrale della conferenza tenuta dal presidente dell'INAF Marco Tavani presso l'Accademia Nazionale dei Lincei il 14 maggio 2021
La morfologia degli afterglow nei raggi X e dell'emissione al GeV collimata nei lampi gamma lunghi
In un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, un team di ricercatori dell'ICRA-ICRANet (alcuni dei quali associati all'INAF) fa luce sulla massa e sullo spin dei BH di massa stellare da un'ampia analisi dei GRB di lunga durata
Il Consiglio di Amministrazione del 29 aprile 2021
Resoconto sintetico della seduta
INAF accompagna la costituzione di un network tra imprese e accademie
A 60 anni dal primo volo di Jurij Gagarin nello spazio, un incontro intitolato “Aerospazio e Hi-tech, un progetto possibile per le Marche” ne commemora il ricordo. E l’Istituto Nazionale di Astrofisica non fa mancare il proprio sostegno all’avvio, proprio in questa data, di un network di imprese hi-tech rivolte al settore aerospaziale. Di Frida Paolella
Il Consiglio di Amministrazione del 31 marzo 2021
Disponibile su questo sito web il resoconto informale della seduta, comprensivo delle comunicazioni rese dal Direttore Generale nel corso della riunione
L’astronomia europea da terra del futuro: lanciato il nuovo network europeo ORP
OPTICON e RadioNet si sono ora unite per formare il più grande network collaborativo di astronomia da terra d'Europa. Lanciato con un finanziamento di 15 milioni di euro nell'ambito del programma H2020, il progetto mira ad armonizzare metodi e strumenti di osservazione e fornire accesso a una gamma più ampia di strutture di astronomia
L'Italia entra in JIVE ERIC
Dal 12 marzo 2021 l'Italia è diventata membro del JIVE European Research Infrastructure Consortium
“The Italian Innovation” - Nuovi format di promozione integrata
Il MAECI, in collaborazione con alcuni dei principali Enti di ricerca italiani, tra cui l'INAF, ha realizzato nuovi format di promozione integrata sulle eccellenze della scienza e della tecnologia italiana. L’iniziativa sarà presentata dall’On. Ministro Di Maio, insieme ai Presidenti dei sei Enti coinvolti, in una diretta streaming in programma martedì 16 marzo
ESO: attività, sistema di procurement e opportunità di business per l'Industria italiana
In programma il 18 marzo prossimo un webinar sui grandi progetti dell'ESO e le opportunità di business per le imprese italiane
Il Consiglio di Amministrazione del 25 febbraio 2021
Elenco dei punti all'ordine del giorno della seduta
VANDELS, missione compiuta
Il quarto e ultimo rilascio di dati della survey VANDELS è ora disponibile nella Science Archive Facility di ESO

Spade laser in infrarosso sotto l’occhio di Hubble

17/09/2021

Osservazioni nell’infrarosso dei potenti getti bipolari di materia emessi da stelle giovani, condotte con lo Hubble Space Telescope, hanno permesso di ottenere preziose informazioni sulle zone più interne nelle quali essi si formano, suggerendo la presenza di compagni di piccola massa molto vicini alla stella capaci di perturbarne la traiettoria

Super vulcani nell‘Arabia Terra marziana

17/09/2021

Utilizzando i datti ottenuti dal Mars Reconnaissance Orbiter della Nasa, un team di ricercatori guidati dal Goddard Space Flight Center ha identificato firme mineralogiche di cenere vulcanica nella regione Arabia Terra, nell’emisfero nord di Marte. Secondo gli scienziati, si tratterebbe di materiale espulso dall’eruzione di antichi super vulcani. Lo studio è su Geophysical Research Letters

Sn 1181, mistero risolto dopo otto secoli e mezzo

17/09/2021

Recenti analisi condotte da un team internazionale di astrofisici potrebbero aver risolto il mistero che circonda l’origine e l’evoluzione di una supernova avvistata in Cina nel 1181 e di cui si erano perse le tracce per quasi un millennio. I risultati sono stati pubblicati ieri su The Astrophysical Journal Letters