Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Sedi Sede Centrale INAF Direzione Generale Direttore Generale Struttura Stabile Di Supporto Strategico Agli Organi Di Governo E Di Supporto Tecnico Ai Direttori Delle Strutture Di Ricerca E Ai Responsabili Unici Dei Procedimenti

Struttura Stabile Di Supporto Strategico Agli Organi Di Governo E Di Supporto Tecnico Ai Direttori Delle Strutture Di Ricerca E Ai Responsabili Unici Dei Procedimenti

La "Struttura Stabile di Supporto Strategico agli Organi  di Governo e di  Supporto Tecnico ai  Direttori delle Strutture di Ricerca e ai  Responsabili Unici dei  Procedimenti", già prevista e disciplinata dall’articolo 31, comma 9, del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, numero 50, e successive modifiche e integrazioni, ed espressamente richiesta dalla "Autorità Nazionale Anticorruzione" come requisito essenziale ai fini della qualificazione dell’Ente come "Stazione Appaltante", con la stretta collaborazione dei due "Tavoli Tecnici", ovvero del "Tavolo Tecnico Permanente in materia di Patrimonio Immobiliare, ivi comprese le Grandi Attrezzature Scientifiche, e di Lavori Pubblici" e del "Tavolo Tecnico Permanente" in materia di "Appalti Pubblici", che costituiscono le sue "articolazioni organizzative":

  • cura la predisposizione del "Programma Biennale degli Acquisti di Beni e Servizi" e dei suoi "Aggiornamenti", ai sensi dell'articolo 21, commi 6, 7 e 8, del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, numero 50, e successive modifiche e integrazioni, e degli articoli 6 e 7 del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2018, numero 14, con il quale è stato emanato il "Regolamento che disciplina le procedure e definisce gli schemi-tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale dei lavori pubblici, del programma biennale per l’acquisizione di forniture e servizi e dei relativi elenchi annuali e aggiornamenti annuali";
  • curerà, a decorrere dal prossimo anno, la predisposizione del "Programma Triennale degli Acquisti di Beni e Servizi", ai sensi dell’articolo 37 del Decreto Legislativo 31 marzo 2023, numero 36, con il quale è stato adottato il nuovo "Codice dei Contratti Pubblici";
  • cura la predisposizione del "Programma Triennale dei Lavori Pubblici", con il relativo "Elenco Annuale dei Lavori", ai sensi dell’articolo 21, comma 3, del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, numero 50, e successive modifiche e integrazioni, e del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2018, numero 14, con il quale è stato emanato il "Regolamento che disciplina le procedure e definisce gli schemi-tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale dei lavori pubblici, del programma biennale per l’acquisizione di forniture e servizi e dei relativi elenchi annuali e aggiornamenti annuali";
  • curerà, a decorrere dal prossimo anno, la predisposizione del "Programma Triennale dei Lavori Pubblici", con il relativo "Elenco Annuale dei Lavori", ai sensi dell’articolo 37 del Decreto Legislativo 31 marzo 2023, numero 36, con il quale è stato adottato il nuovo "Codice dei Contratti Pubblici";
  • cura la predisposizione del "Piano Triennale degli Investimenti", ai sensi dell’articolo 12, comma 1, del Decreto Legge 6 luglio 2011, numero 98, convertito, con modificazioni, dalla Legge 15 luglio 2011, numero 111, e nel rispetto di modalità e procedure definite dal Ministero della Economia e delle Finanze con i Decreti Ministeriali del 16 marzo 2012 e del 14 febbraio 2014, numero 108;
  • cura il servizio di supporto di tipo consulenziale ai Direttori e ai Responsabili Amministrativi delle "Strutture di Ricerca", ai "Responsabili Unici dei Progetti", ai "Responsabili Unici dei Procedimenti" e ai Responsabili Scientifici di Programmi e Progetti di Ricerca, sia scientifica che tecnologica, al fine di garantire il corretto perfezionamento degli atti di gara e il regolare espletamento di tutte le relative procedure, con specifico riguardo sia alla acquisizione di pubbliche forniture di beni e servizi che all’affidamento di lavori e opere pubbliche.
navigazione locale
Si è concluso oggi a Roma, presso l’Aula Magna del Rettorato della Sapienza Università di Roma, il meeting annuale dello Euclid Consortium, che riunisce la comunità internazionale coinvolta nella missione Euclid dell’Agenzia Spaziale Europea

Si è concluso oggi a Roma, presso l’Aula Magna del Rettorato della Sapienza Università di Roma, il meeting annuale dello Euclid Consortium, che riunisce la comunità internazionale coinvolta nella missione Euclid dell’Agenzia Spaziale Europea