Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Sedi Sede Centrale INAF Direzione Scientifica

Direzione Scientifica

DIRETTORE: Dott. Filippo Maria ZERBI (CV)

Istituto Nazionale di Astrofisica
Viale del Parco Mellini, 84
00136 Roma

E-mail: dir.scient@inaf.it


Tel. +39 0635533 - 351 / 224

Fax. +39 0635533 - 359

 


STRUTTURA TECNICA DI DIREZIONE

 

UNITA' SCIENTIFICHE CENTRALI A CARATTERE TEMATICO GESTIONALE

UNITA' SCIENTIFICHE CENTRALI

AZIONI DELLA DIREZIONE SCIENTIFICA

 

Utilities:

 

Bandi:

 

EVENTI:

Riunione per la partecipazione Italiana a LSST (Roma, 14 Luglio 2016, INAF Sede Centrale, Sala Cimino)

Riunione LSST Italia 22 Marzo 2017, INAF Sede Centrale (Roma)

 

Atti Dispositivi, Circolari e Documentazione:

Circolari e Determinazioni del Direttore Scientifico

 

Assetto Organizzativo della Direzione Scientifica

Riassetto organizzativo della Direzione Scientifica (delibera CdA n. 45/2016 del 29 aprile 2016)

Responsabili della nuova articolazione della Direzione Scientifica (det. Dir. Gen. n. 185/2016)

 

Precedente Assetto Organizzativo della Direzione Scientifica

2012

Assetto organizzativo della Direzione Scientifica (delibera CdA n. 64/2012 del 28 agosto 2012)

Nomina dei Responsabili delle Unità Scientifiche Centrali I - II - III - IV - V della Direzione Scientifica (det. Dir. Gen. n. 511/2012) - Nomina del Responsabile dell' Unità Scientifica Centrale V della Direzione Scientifica (det. Dir. Gen. n. 671/2012)

Verbale della commisione elettorale per l'elezione del Gruppo di raccordo dei Direttori di Struttura (giugno 2012)

E' stato pubblicato il bando per la individuazione di una unità di personale da distaccare con mansioni di referente scientifico presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI). Le espressioni di interesse dovranno essere inviate entro il 20 aprile 2017

E' stato pubblicato il bando per la individuazione di una unità di personale da distaccare con mansioni di referente scientifico presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI). Le espressioni di interesse dovranno essere inviate entro il 20 aprile 2017