Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Sedi Sede Centrale INAF Direzione Scientifica USC VII: Bandi Competitivi Cooperazione bilaterale

Cooperazione bilaterale

I Programmi Esecutivi di collaborazione bilaterale rappresentano la fase operativa degli accordi governativi promossi dal Ministero degli Affari Esteri sottoscritti con i Paesi partner stranieri. Tali accordi prevedono la realizzazione di progetti di ricerca congiunti, per promuovere la cooperazione scientifica e tecnologica. I progetti devono essere presentati sulla base di un apposito bando in cui sono indicate le modalità e i termini di presentazione e selezione per progetti di mobilità e per segnalazioni preliminari di progetti di grande rilevanza.

Bando Italia - Polonia

Scadenza: 19/03/2021

Bando Italia - India

Scadenza: 30/04/2021

Bando Italia - Russia

Scadenza: 02/08/2021

Progetti di mobilità

Per quanto riguarda la concessione di un finanziamento per viaggi e soggiorni di ricerca, questa si basa sul principio di reciprocità. Dunque, la Parte italiana finanzia il viaggio dei ricercatori italiani e il soggiorno dei ricercatori stranieri, mentre la Controparte straniera finanzia il viaggio dei ricercatori del proprio Paese e il soggiorno dei ricercatori italiani.

 

Progetti di grande rilevanza

I responsabili di strutture di ricerca italiane possono segnalare, in seguito alla pubblicazione di apposito bando sul sito del MAECI, progetti congiunti di ricerca con iniziative di particolare rilevanza, inseriti nei Programmi Esecutivi Scientifici e Tecnologici in vigore.

navigazione locale
Disponibile il resoconto informale della seduta, comprensivo delle comunicazioni rese dal Direttore Generale nel corso della riunione e del Report "Advice on INAF Future Engagements in
Computational Astrophysics"

Disponibile il resoconto informale della seduta, comprensivo delle comunicazioni rese dal Direttore Generale nel corso della riunione e del Report "Advice on INAF Future Engagements in Computational Astrophysics"

Pubblicata la Nota Circolare della “Direzione Generale” relativa all’esercizio della facoltà di opzione del personale con la qualifica di “astronomo” ai sensi dell’articolo 21, comma 3, del “Regolamento del Personale dello Istituto Nazionale di Astrofisica” entrato in vigore il 9 luglio 2021.

Pubblicata la Nota Circolare della “Direzione Generale” relativa all’esercizio della facoltà di opzione del personale con la qualifica di “astronomo” ai sensi dell’articolo 21, comma 3, del “Regolamento del Personale dello Istituto Nazionale di Astrofisica” entrato in vigore il 9 luglio 2021.